Al via a Montepulciano un programma di incontri per scoprire il Vino Nobile

“Il Vino Nobile raccontato da…”: è questo il titolo del ciclo di incontri che prenderà il via con il primo appuntamento mercoledì 16 maggio, alle ore 17, presso l’Enoliteca del Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano, nella Antica Fortezza restaurata proprio dai produttori. A raccontare il Vino Nobile saranno professionisti di vari settori, dal mondo della ristorazione a quello delle guide, passando per l’arte e per la sommellerie. Un modo per incontrare i punti di vista di figure professionali diverse dal solito.

«Sarà una prima esperienza voluta per arricchire le iniziative che attraverso l’Enoliteca consortile durante l’estate andiamo a realizzare, come i Mercoledì del Nobile per esempio – racconta il presidente del Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano, Piero Di Betto – con l’obiettivo da un lato di presentare il Vino Nobile di Montepulciano sotto varie sfaccettature, dall’altro promuovere l’Enoliteca stessa come la casa del nostro vino».

IL PRIMO APPUNTAMENTO

A dare il via al ciclo di appuntamenti sarà Luca Bonacini con un incontro sul tema “Il Vino Nobile di Montepulciano: abbinamenti tradizionali o creativi?”. Bonacini vanta una serie nutrita di collaborazioni giornalistiche, si può definire uno dei migliori esperti in abbinamento vino-cibo. Il punto di vista del primo narratore del Vino Nobile sarà proprio questo: come abbinare la grande Docg Toscana, non solo con ricette tradizionali, ma anche con novità in campo gastronomico. Per farlo Luca Bonacini si servirà di alcuni chef di fama nazionale che proporranno le loro ricette pensate in chiave di abbinamento con il vino toscano.

GLI ALTRI APPUNTAMENTI

Dopo il 16 maggio gli altri appuntamenti sono per tutto il mese di maggio e vedranno la presenza tra gli altri di Paolo Vizzari, giovane curatore di guide e penna di numerose testate nazionali, che parlerà del rapporto tra giovani e vino e i possibili modi per conquistare i millennials; poi ancora Antonio Boco, curatore della guida del Gambero Rosso, che racconterà il Rosso di Montepulciano Doc. Ancora sarà presente Pierlugi Gorgoni che racconterà il Vino Nobile da ambasciatore del vino italiano nel mondo. Saranno dedicati spazi anche alle associazioni di sommelier che parleranno di come il vino viene raccontato ai consumatori.

Il calendario degli eventi è disponibile sul sito www.consorziovinonobile.it .

Profilo autore

Redazione
Redazioneredazione@vinialsupermercato.it
Testata giornalistica registrata in Tribunale dal 18 luglio 2017, vinialsupermercato.it nasce come wine blog a metà del 2015. Oggi è una delle realtà più giovani e dinamiche dell'informazione enologica in Italia.

Prende spunto da un'idea dell'ex cronista freelance milanese Davide Bortone e raccoglie oggi diversi collaboratori in Italia. Il portale si propone di raccontare le etichette presenti sugli scaffali della Grande distribuzione, consigliando ai lettori le migliori, soprattutto in un'ottica qualità prezzo. I vini, infatti, vengono valutati da 1 a 5 "cestelli della spesa".

Ma si va oltre, con un'ampia e aggiornatissima sezione di news e inchieste sul mondo del vino italiano, una rubrica sui distillati, una di cucina e una sezione dedicata ai wine tour: i territori del vino da scoprire, anche fuori dai confini italiani. Fondamentale per la testata è il racconto di eventi e manifestazioni enologiche di nicchia, che vanno ben oltre le etichette di vino reperibili al supermercato.

L'obiettivo di #vinialsuper è quello di fornire una panoramica completa del vino italiano ai clienti abituali della Grande distribuzione. Stuzzicando al contempo i buyer delle insegne a un continuo rinnovamento e innalzamento qualitativo dell'assortimento proposto a scaffale. Alzare l'asticella, insomma: da una parte e dall'altra dello scontrino.

Commenti

commenti