Ambasciatori del Sangiovese cercasi: al via il master a Faenza

Domenica 19 febbraio a Faenza si svolgerà un appuntamento oramai diventato imperdibile per i sommelier di tutta Italia che si vogliono fregiare del titolo di “ambasciatore” del Sangiovese. Infatti, in tale data al MIC – Museo Internazionale delle Ceramiche si svolgerà il 16° Trofeo Consorzio Vini di Romagna – Master del Sangiovese 2017.

Il concorso si svolgerà la domenica pomeriggio, con le prove scritte dei Sommelier A.I.S.. Da tale selezione usciranno i nomi dei 3 finalisti che, dalle 16, affronteranno le prove aperte al pubblico. Dalla triade uscirà il vincitore che, oltre a fregiarsi del titolo di “Master 2017 – Ambasciatore del Sangiovese” si aggiudicherà la somma di 2.500 euro o, a scelta, avrà la possibilità d’intraprendere un’interessante esperienza professionale grazie ad un viaggio di otto giorni a Los Angeles per partecipare, tra l’altro, al corso Master of Sangiovese tenuto dalla North American Sommelier Association (N.A.S.A) nella città degli angeli. Chi salirà sul secondo e terzo gradino del podio, rispettivamente si aggiudicherà 1.000 e 500 euro.

Sono aperte al pubblico le prove finali del Master del Sangiovese (dalle ore 16), che vedranno i tre Sommelier finalisti cimentarsi in una serie attività: degustazione con riconoscimento; abbinamento di vini Sangiovese a un menù; accoglienza e presa della comanda; prova di comunicazione su personaggi, etichette e sottozone del Romagna Sangiovese; decantazione di un vino.

Comments

comments