Erbaluce di Caluso Docg 2015, Antonio Longo

(2,5 / 5) Il Piemonte è conosciuto soprattutto per i suoi vini rossi: esistono ben 51 denominazioni tra Docg e Doc prodotte con uve rosse, mentre sono solo 13 quelle derivanti da uve a bacca bianca. Oggi, sotto la nostra lente di ingrandimento finisce un vino bianco, poco diffuso. Si tratta di un Erbaluce di Caluso Docg, annata 2015, prodotto dall’azienda agricola Antonio Longo di Caluso.

Non comincia nel migliore dei modi il nostro rapporto con questo vino: una capsula ed un tappo siliconico ostici da aprire. Una volta versato nel calice, l’Erbaluce di Caluso Docg di Antonio Longo si presenta di colore giallo paglierino scarico con riflessi verdolini, trasparente. ma poco limpido per presenza di leggere velature in sospensione. All’analisi olfattiva è poco pronunciato con lievi accenni floreali e fruttati citrici.  Poco caldo, ma morbido e con una presenza di acidi poco fresca che non invoglia particolarmente il sorso. Un vino ordinario e leggero con i suoi 12.5% di alcol in volume da abbinare a primi piatti con pesce semplici come dei maltagliati ai calamari, piatti di pesce al cartoccio o bolliti,  preparazioni a base di verdure come una quiche oppure a delle uova.

Curioso notarlo in offerta fino al 20/3 sullo shop online di Carrefour con un taglio prezzo a 3,99. Sul sito un servizio fotografico di addirittura 6 foto di cui 4, se non 5 inutili. La parte relativa alle caratteristiche organolettiche è estremamente “sintetica”, in stile Antonio Albanese sommelier. “Aspetto, aroma e gusto: Vino bianco”. Evidentemente neppure i copy writer di Carrefour si sono entusiasmati.

Questo è il secondo Erbaluce finito su viniasuper dopo il Valgera delle Terredavino, un prodotto altrettanto ordinario e semplice che non stimola ad approfondire la conoscenza di questo vino che sa essere sublime. La nostra mission alla ricerca di un Erbaluce degno di nota in gdo prosegue.

LA VINIFICAZIONE
Il vitigno Erbaluce è un vitigno autoctono del Piemonte, già conosciuto in epoca romana con il nome di Alba Lux per la particolare colorazione che assumono gli acini al sole- Antiche sono le sue origini come la coltivazione nel Canavese che è una delle zone di produzione principale. L’Erbaluce di Caluso Docg di Alberto Longo è prodotto con uve in purezza del vitigno Erbaluce da vigneti allevati su terreni morenici sub acidi allevati a controspalliera e pergola. La densità di impianto è di 2500/1500 piante per ha con una produzione di 3/5kg per pianta ed una resa di 75/80 q.li/ha. Le uve raccolte a metà settembre vengono avviate a pressatura soffice e vinificazione tradizionale termo controllata. I vini riposano 4/6 mesi sui lieviti prima di essere imbottigliati e commercializzati. L’azienda agricola Longo si trova a Caluso ed ha subito una ristrutturazione dal 2012. Nasce dall’esperienza della famiglia Longo che dal 1950 produce formaggi distribuiti su tutto il territorio italiano a Rivarolo Canavese

Prezzo pieno: euro 4,49

Acquistato presso: Carrefour

 

Profilo autore

Viviana Borriello
Viviana Borriellov.borriello@vinialsupermercato.it

Enoturista per passione, i souvenir dei miei viaggi sono sempre stati bottiglie di vino. Così divento sommelier. Ma si impara di più chiacchierando con i produttori in cantina e presidiando le degustazioni. Se non sono in viaggio, mi trovate a curiosare nella corsia dei vini di qualche supermercato

Commenti

commenti