Il made in Italy passa anche dalle feste del vino

festa-del-vinoCorsa delle gondole, bottiglie di vino giganti dipinte live,  degustazioni di vino guidate, food-pairing e live performances di artisti vari. Questo il programma di quella che potrebbe sembrare una qualsiasi festa del vino. L’appuntamento è tra i calli e i ponti di una Venezia riprodotta in scala, al Grand Canal Venice Mall di Mckinley Hill, parco commerciale inserito nel lussuoso residence di Fort Bonifacio nelle Filippine. 500.000 metri quadri, una comunità perfetta dove vivere, lavorare, studiare, fare shopping e dal 30 Settembre al 9 Ottobre anche partecipare alla prima “festa del vino” in stile italiano, come sottolineato dagli organizzatori, che hanno addirittura nominato in italiano l’evento.  Venezia, insieme ad altre città italiane e spagnole ha ispirato gli architetti di Megaworld che hanno voluto portare nelle Filippine la sofisticata cultura del sud Europa. Se passate di lì con la vostra anima gemella, sono benvenuti anche i lucchetti al ponte dell’Amore, immancabile in questa “mini Venezia”.

Profilo autore

Viviana Borriello
Viviana Borriellov.borriello@vinialsupermercato.it
Enoturista per passione, i souvenir dei miei viaggi sono sempre stati bottiglie di vino. Così divento sommelier. Ma si impara di più chiacchierando con i produttori in cantina e presidiando le degustazioni. Se non sono in viaggio, mi trovate a curiosare nella corsia dei vini di qualche supermercato

Commenti

commenti