Il Montepulciano d’Abruzzo DOC arriva in TV

Il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo ha deciso di rendere omaggio ai 50 anni della DOC Montepulciano d’Abruzzo (15 luglio 1968) attraverso uno spot TV ad alto impatto emotivo. Una campagna televisiva che valorizza l’eccellenza del prodotto, ne sancisce definitivamente la posizione di prestigio nel panorama produttivo italiano e lo colloca tra i maggiori vini rossi nazionali. Il film con passaggi da 5, 15, 30’’ è on air dal 18 novembre sui principali canali RAI e Mediaset e successivamente dal 2 dicembre anche su LA7.

Il concept creativo è stato realizzato per sottolineare l’unicità del Montepulciano d’Abruzzo DOC e rappresenta un viaggio onirico. ͞Dall’azzurro del mare alle vette delle regali montagne: questa è l’unicità dell’Abruzzo, una regione dove mare e montagna si uniscono in un connubio indissolubile per un’esperienza emozionante alla scoperta di sapori e profumi unici che si trasmettono ai suoi vini. Il verde lussureggiante dei vigneti in un susseguirsi di panorami mozzafiato alternati alle immagini di una bella donna, elegante, raffinata, caratterizzata da labbra rosso rubino.

La sua figura simboleggia la Madre Terra, la personificazione della natura, nello specifico la terra d’Abruzzo donatrice di vita e nutrimento per le sue vigne Nelle sue mani un calice di vino anch’esso rosso, non uno a caso: il Montepulciano d’Abruzzo DOC. In un sorso di Montepulciano d’Abruzzo DOC tutto il sapore della sua terra. Cambia l’inquadratura: una goccia del prezioso nettare si trasforma in un orecchino con una pietra preziosa…un rubino. È questa la natura del Montepulciano d’Abruzzo DOC: un vino ricco di tradizione, unico in natura e per questo prezioso͟.

Il Montepulciano d’Abruzzo DOC è oggi uno dei vini più diffusi in Italia e all’estero, con oltre 100 milioni di bottiglie prodotte ogni anno e presente in ben 70 Paesi nel mondo. È per sottolineare l’unicità del prodotto che è stato realizzato uno spot emozionale, capace di trasmettere l’autenticità di questo vino, ambasciatore di un territorio da sempre apprezzato per la sua natura unica.

Profilo autore

Redazione
Redazioneredazione@vinialsupermercato.it
Testata giornalistica registrata in Tribunale dal 18 luglio 2017, vinialsupermercato.it nasce come wine blog a metà del 2015. Oggi è una delle realtà più giovani e dinamiche dell'informazione enologica in Italia.

Prende spunto da un'idea dell'ex cronista freelance milanese Davide Bortone e raccoglie oggi diversi collaboratori in Italia. Il portale si propone di raccontare le etichette presenti sugli scaffali della Grande distribuzione, consigliando ai lettori le migliori, soprattutto in un'ottica qualità prezzo. I vini, infatti, vengono valutati da 1 a 5 "cestelli della spesa".

Ma si va oltre, con un'ampia e aggiornatissima sezione di news e inchieste sul mondo del vino italiano, una rubrica sui distillati, una di cucina e una sezione dedicata ai wine tour: i territori del vino da scoprire, anche fuori dai confini italiani. Fondamentale per la testata è il racconto di eventi e manifestazioni enologiche di nicchia, che vanno ben oltre le etichette di vino reperibili al supermercato.

L'obiettivo di #vinialsuper è quello di fornire una panoramica completa del vino italiano ai clienti abituali della Grande distribuzione. Stuzzicando al contempo i buyer delle insegne a un continuo rinnovamento e innalzamento qualitativo dell'assortimento proposto a scaffale. Alzare l'asticella, insomma: da una parte e dall'altra dello scontrino.

Commenti

commenti