Lambrusco di Modena Doc Secco Villa Bonaga, Lidl

(3 / 5) Prezzo per tutti, vino da poche pretese. Si potrebbe sintetizzare così la degustazione del Lambrusco di Modena Doc Secco Villa Bonaga, prodotto per Lidl da Cantine Riunite & Civ (I.W.C. Campegine).

Un vino rosso frizzante che si fregia del “bollino” del Consorzio Marchio Storico dei Lambruschi Modenesi, organismo che ha la funzione di tutelare storia e identità di un pezzo fondamentale del puzzle dell’enologia italiana.

LA DEGUSTAZIONE
Una spuma evanescente, rosata, sparisce presto nel calice lasciando spazio a un nettare di colore rosso intenso, tendente al violaceo impenetrabile.

Al naso l’impronta è decisamente quella del Lambrusco, così come tutti lo conoscono. I richiami, dunque, sono alla frutta rossa e ai fiori freschi. Al palato si denota una totale corrispondenza di sentori.

Un vino secco, questo Lambrusco di Modena Villa Bonaga, che solletica con la sua “frizzantezza” le papille. E’ il finale a deludere. Non in termini di qualità, quanto di persistenza, che non raggiunge la sufficienza piena.

Un vino, comunque, più che mai dignitoso per la fascia prezzo in cui si colloca. Dà il meglio di sé in abbinamento con salumi, primi al ragù, o con la pizza. Tutti piatti semplici, come semplice è questo Lambrusco.

Prezzo: 1,89 euro
Acquistato presso: Lidl

Questo slideshow richiede JavaScript.

Profilo autore

Davide Bortone
Davide Bortoned.bortone@vinialsupermercato.it
Nato con la penna in mano, poi c'è finito pure un calice. Cronista di nera convertito al nettare di Bacco, oggi dirigo #vinialsuper. Segno Vergine allergico alle ingiustizie, innamorato delle "cause perse", vivo l'informazione come una missione di vita. E anche per questo ci bevo su

Commenti

commenti