Orgogli(Hosam)ente Ais Lombardia

MILANO – Hosam Eldin Abou Eleyoun è il nuovo presidente Ais Lombardia. Questo l’esito delle elezioni che hanno visto impegnati ieri, 9 giugno, i professionisti dell’Associazione italiana sommelier. Hosam Eldin Abou Eleyoun sarà dunque il successore di Fiorenzo Detti.

Una tornata elettorale che sarà ricordata nella storia dell’Ais per le accuse rivolte dall’ormai ex delegato Ais di Milano alla delegazione di Monza dell’avversario Fabio Mondini.

Numerosissimi gli attestati di stima rivolti a Hosam Eldin Abou Eleyoun prima e dopo il voto. L’esito delle elezioni pareva comunque piuttosto scontato.

Il vincitore, di fatto, è da anni ritenuto il successore più accreditato dai vertici Ais per il posto lasciato libero da Fiorenzo Detti.

Tra i primi a congratularsi con il nuovo presidente dell’Associazione italiana sommelier della Lombardia è il Consorzio di Tutela Vini Oltrepò pavese. Proprio la zona da cui proviene Detti.

“Tanti auguri di buon lavoro al neo presidente di Ais Lombardia, Hosam Eldin Abou Eleyoun, eletto ieri alla successione del pavese Fiorenzo Detti, il cui impegno è stato prezioso per tutta la Lombardia della vite e del vino. Un saluto agli amici e agli iscritti dell’Associazione Italiana Sommelier.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Profilo autore

Davide Bortone
Davide Bortoned.bortone@vinialsupermercato.it
Nato con la penna in mano, poi c'è finito pure un calice. Cronista di nera convertito al nettare di Bacco, oggi dirigo #vinialsuper. Segno Vergine allergico alle ingiustizie, innamorato delle "cause perse", vivo l'Informazione come una missione di vita. E anche per questo ci bevo su!

Commenti

commenti