Romagna is the new Puglia? L’etichetta del Famoso Poderi dal Nespoli strizza l’occhio a San Marzano

Un uomo sulla scala, che punta a raggiungere il cielo e le sue stelle. Che l’Emilia Romagna si stia dando una nuova identità, attraverso la valorizzazione dei vini bianchi in una terra notoriamente appannaggio dei rossi (vedi Lambrusco e Sangiovese), è cosa ormai assodata. Ma che tale identità passi da vitigni autoctoni come il Famoso, è una bella sfida ancora da vincere.

Lo sa bene Poderi dal Nespoli, che per per il suo Famoso Rubicone Igt 2017 ha costruito un marketing di “richiamo”. Una cantina che da anni ammiriamo per i suoi vini di qualità, presenti in catene importanti della Gdo italiana come la milanese (brianzola) Il Gigante, prima tra le “big” a darle fiducia con gli ottimi blend “Nespolino” bianco e rosso.

Da qualche tempo, Poderi dal Nespoli è anche in Esselunga. E con lo slogan “Be a star” ha lanciato sul mercato dei winelover la sua nuova “stella”. Un vino bianco che avrà sicuro successo. A partire dall’etichetta, che per certi versi (tanti) ricorda quella usata in Gdo da una delle migliori cooperative del vino italiano: Cantine San Marzano.

La linea di vini pugliesi “Notte rossa” brucia la concorrenza al supermercato. Merito della qualità dei prodotti, ma anche di un marketing davvero ben elaborato dalla cantina di Taranto, che le ha dedicato un sito web ad hoc. Le due etichette – guardatele – si assomigliano moltissimo: idea e colori sembrano i medesimi.

Se si considera che i due vini sono in vendita nello stesso canale (la Gdo) e che – paradossalmente – potrebbero trovarsi un giorno sullo stesso volantino (e di conseguenza sullo stesso scaffale, quello dedicato alle promozioni, magari proprio una accanto all’altra) si comprende la portata dell’operazione dei romagnoli.

Siamo troppo maliziosi? Forse. Ma questo è (anche) il nostro lavoro. Impossibile, del resto, che un gruppo come MGM Mondodelvino – di cui fa parte Poderi dal Nespoli dal 2009 – non si sia accorto di una tale assonanza. Diverso che non se ne preoccupi. Sboroni o coraggiosi? Ai posteri l’ardua sentenza.

Fatto sta che a parlare – per noi di vinialsuper – dev’essere sempre il calice, al di là della politica. Abbiamo dunque degustato il Famoso 2017 di Poderi dal Nespoli. Che ci è parso una “star” solo al “prezzo promo”. Per 6,20 euro (il prezzo pieno) senza cambiare supermercato, si possono bere vini ben più complessi, strutturati e di prospettiva.

Ecco, al contempo, l’altra faccia della medaglia. L’Emilia Romagna dei bianchi ha trovato una casa sicura, come Esselunga, in cui veicolare le proprie etichette per il progetto di valorizzazione dei vitigni a bacca bianca.

Un incoraggiante “pass” d’ingresso verso l’Horeca, insomma, per i consumatori che vorranno approfondire l’argomento “Famoso”. Un contenitore – o meglio una sorta d’entrée – nel quale anche questo Famoso Igt Rubicone 2017 di Poderi dal Nespoli trova il lustro che merita, attraverso l’unica leva disponibile, al di là del gusto del bicchiere: un posizionamento prezzo di gran rilievo.

Una premessa di valore impensabile – ad oggi – per altre Denominazioni del vino che stentano a imporsi nel canale moderno e in quello tradizionale, nonostante la qualità indiscutibile delle proprie etichette (chi ha pensato all’Oltrepò pavese, vicino di casa dell’Emilia Romagna, alzi subito la mano e vada dietro alla lavagna, in punizione).

Se poi si aggiunge che lo stesso vino è in vendita sullo Shop Online della cantina romagnola a 7,70 euro (spese di spedizione azzerate per ordini superiori ai 20 euro) il quadro è completo. E allora tutti a lezione. Dove? Da Poderi dal Nespoli. San Marzano permettendo.

LA DEGUSTAZIONE
(4 / 5) Nel calice, il Famoso Rubicone Igt 2017 della cantina di Civitella di Romagna (FC) si mostra di un giallo paglierino con riflessi verdolini pieni. Al naso è una calamita, che gioca su note aromatiche e floreali accattivanti. La vostra ragazza dirà subito che è buono. O farà “Mmmh”.

Un’impronta che il palato conferma solo parzialmente, rivelando inattesi risvolti acidi (sentori d’agrumi netti) e di frutta matura (per lo più riconducibili alla frutta esotica).

Una bocca al contempo suadente e decisa, resa ancor più affascinante (ma continuate pure a fidarvi di lei, o meglio del palato della vostra ragazza) da note minerali sapide che allungano una persistenza più che mai soddisfacente, anche se non finissima.

Un vino da assaporare durante una chiacchierata informale, come aperitivo o a tutto pasto. Per le sue caratteristiche, il Famoso 2017 di Poderi dal Nespoli accompagna bene anche piatti a base di pesce non troppo elaborati, primi leggeri e carni bianche.

Un vino ottenuto dai vigneti posti sulle Colline di Faenza, che affondano le radici in terreni calcareo argillosi. Il Famoso, chiamato anche Uva Rambela, è un vitigno autoctono romagnolo riscoperto nell’arco degli ultimi 10 anni, dopo un periodo di abbandono.

“Questo vino – evidenzia Poderi dal Nespoli – racconta l’identità varietale e territoriale di chi ha creduto nel suo rilancio: noi tra questi dall’annata 2016, con un’immagine fresca e giovane”. Anche se già vista.

Prezzo: 6,20 euro
Acquistabile presso: Esselunga

Profilo autore

Davide Bortone
Davide Bortoned.bortone@vinialsupermercato.it
Nato con la penna in mano, poi c'è finito pure un calice. Cronista di nera convertito al nettare di Bacco, oggi dirigo #vinialsuper. Segno Vergine allergico alle ingiustizie, innamorato delle "cause perse", vivo l'informazione come una missione di vita. E anche per questo ci bevo su

Commenti

commenti