Twitter, razzismo verso il neo presidente dei sommelier Lombardia

MILANO – Banane per Hosam Eldin Abou Eleyoun. Vergognoso atto di razzismo sul profilo Twitter di vinialsupermercato.it. Alberto Panzeri – questo il nome del follower – ha pubblicato un casco di banane in risposta al nostro tweet relativo all’esito dell’election day dell’Associazione italiana sommelier Ais Lombardia.

La segnalazione ci è giunta da un nostro lettore. Panzeri è stato segnalato a Twitter dalla nostra redazione e bloccato dal profilo vinialsuper. Non potrà più leggere i nostri tweet e, forse, sarà sospeso dal social network, dopo le opportune verifiche da parte del comitato di garanzia.

Vinialsupermercato.it si scusa con Hosam Eldin Abou Eleyoun per l’increscioso atto di razzismo. La redazione si dichiara vicina al neo presidente Lombardia Ais ed esprime il proprio sentito disappunto nei confronti di quello che speriamo tutti essere ormai un ex lettore.

L’episodio avviene tra l’altro al termine di un acceso dibattito tra i sommelier lombardi, per la successione alla poltrona occupata dal pavese Fiorenzo Detti. Una discussione mai sfociata tuttavia nell’odio razziale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Profilo autore

Davide Bortone
Davide Bortoned.bortone@vinialsupermercato.it
Nato con la penna in mano, poi c'è finito pure un calice. Cronista di nera convertito al nettare di Bacco, oggi dirigo #vinialsuper. Segno Vergine allergico alle ingiustizie, innamorato delle "cause perse", vivo l'Informazione come una missione di vita. E anche per questo ci bevo su!

Commenti

commenti