Al giovane Ruggiero Carli il premio Miglior Panettone Classico del Mondo 2020

Il giovane Pastry Chef Ruggiero Carli ha conquistato la medaglia d’oro per il suo Panettone Classico al “Concorso Mondiale Miglior Panettone del Mondo” organizzato dalla Federazione internazionale pasticceria gelateria cioccolateria (Fipgc), che si è svolto lo scorso fine settimana a Roma presso il CineCittà World, in ottemperanza delle norme di distanziamento richieste dall’emergenza Covid-19.

“È un’emozione indescrivibile! Sono molto contento non solo per me ma anche per i miei colleghi Angela e Aleandro, che lavorano al mio fianco tutti i giorni – afferma Ruggiero Carli – Questo è un riconoscimento importante che dedico alla famiglia Muzzi e alla mia famiglia, che mi hanno sempre sostenuto. Questa medaglia d’oro è una spinta ad andare avanti ed è la giusta motivazione che ci vuole in questo periodo molto difficile per il settore della pasticceria e della ristorazione”.

Un nuovo importante successo per Ruggiero Carli, che opera alla Pasticceria Emporio Borsari a Badia Polesine ormai da qualche anno, dopo la Medaglia d’Argento conquistata nel 2019 allo stesso concorso e alla Tenzone del Panettone a Parma nel 2018. Pugliese di origine e veneto d’adozione Carli coltiva la sua passione fin da ragazzo, passione affinatasi poi accanto a grandi nomi della pasticceria quali Emanuele Saracino e Angelo Musa sino all’importante periodo di insegnamento in una scuola prestigiosa come la Boscolo Etoile Academy.

“È una medaglia che vale il doppio – afferma Andrea Muzzi Ceo di Idb srl e Pasticceria Emporio Borsari di Badia Polesine – perché coincide anche con i 20 anni dal nostro acquisto della Borsari. Ne siamo orgogliosi, anche se sappiamo che ci aspettano mesi difficili con il peso delle restrizioni emanate dal recentissimo Dcpm e per ora impossibilitati a festeggiare come vorremmo con tutti i nostri clienti ed amici”.

La giuria del concorso era formata da quattro campioni del mondo di pasticceria: Roberto Lestani presidente di giuria, insieme a Matteo Cutolo, Paolo Molinari ed Enrico Casarano. A completare la giuria Claudia Mosca, Maurizio Santilli e Gianni Pina.

Profilo autore

Redazione Vinialsuper
Redazione Vinialsuperredazione@vinialsupermercato.it
Testata giornalistica registrata in Tribunale dal 18 luglio 2017, vinialsupermercato.it è stata fondata a metà del 2015. Oggi è una delle realtà più giovani e dinamiche dell'informazione enologica in Italia, che ogni anno edita una guida ai migliori vini in vendita al supermercato.

Fa parte del network WineMag Editore che comprende anche WineMag.it, testata giornalistica incentrata invece sulle news del mondo del vino Horeca.

Vinialsuper e WineMag.it prendono spunto da un'idea dell'ex cronista freelance milanese Davide Bortone e raccoglie oggi diversi collaboratori in Italia. Un “giornale del vino al supermercato” che si propone di raccontare le etichette presenti sugli scaffali della Grande distribuzione, consigliando ai lettori le migliori, soprattutto in un'ottica qualità prezzo.

I vini, infatti, vengono valutati da 1 a 5 "cestelli della spesa". L'obiettivo di Vinialsuper è quello di fornire una panoramica completa del vino italiano ai clienti abituali della Grande distribuzione. Stuzzicando al contempo i buyer delle insegne a un continuo rinnovamento e innalzamento qualitativo dell'assortimento proposto a scaffale. Alzare l'asticella, insomma: da una parte e dall'altra dello scontrino.

N. Reg. Stampa 2252/2017 - Busto Arsizio. Direttore responsabile Davide Bortone (El. Speciale Odg Milano - 3553/17). Tutti i diritti riservati WineMag Editore - P.I. 10487810961. redazione@vinialsupermercato.it