Beata Lombardia: Esselunga e Il Gigante al top del vino a volantino tra febbraio e marzo


Luci ed ombre sui volantini dei supermercati di fine febbraio e inizio marzo. Il vino in promozione, ma di qualità, continua a latitare nelle solite, sbadate catene. Una constatazione che rende sempre più “ironici” gli spot tv in cui si professa attenzione per il Belpaese, a fronte di un assoluto disinteresse per l’enologia tricolore.

A salvare l’immagine del vino in Grande distribuzione ci pensano i soliti noti: Esselunga e Il Gigante. Solo qualche lampo da Auchan e Bennet. Restano al palo, come spesso accade, importanti insegne come Carrefour, Conad, Famila e Iper la grande i.

Si difende coi denti solo Ipercoop: buone le offerte, ancora per qualche giorno. Non resta, dunque, che affidarsi a quelle che ormai sono certezze per i residenti in Lombardia e nel Nord Italia, nella speranza che amplino presto il bacino d’utenza (tradotto: i punti vendita) al resto del Paese. Se non altro per fare scuola ai colleghi.

Il Gigante, in particolare, mette a volantino (fino al 27 marzo) alcuni dei suoi pezzi da 90 della cantina: etichette di cui fare scorta, ora che si trovano in promozione. Esselunga, invece, si gioca la carta della Puglia. Un volantino dedicato alle bellezze enogastronomiche della splendida regione del Sud Italia, tra cui pescare ad occhi chiusi.

Auchan, dal 18 al 28 febbraio
Negroamaro, Primitivo, Fiano, Malvasia Igt Salento, Vini Notte Rossa: 3,49 euro 5 out of 5 stars (5 / 5)
Prosecco Superiore Valdobbiadene Docg Rive di Colbertaldo: 5,79 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
San Colombano Doc, Nettare dei Santi: 3,99 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Verdea La Tonsa, Nettare dei Santi: 3,19 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Da evitare:
Vini Le Rovole


Bennet, dal 21 febbraio al 6 marzo
Negroamaro Salento Igp, Notte Rossa: 3,84 euro 5 out of 5 stars (5 / 5)
Rosso / Bianco Remole Igt Toscana, Frescobaldi: 3,89 euro 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
Vermentino Toscana Igt, Fattoria Il Palagio: 3,98 4 out of 5 stars (4 / 5)


Carrefour, dal 18 al 26 febbraio
Lambrusco Grasparossa di Castelvetro / Sorbara Doc, Chiarli: 2,26 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Vipra Umbria Bianco / Rosso Igt, Bigi: 3,47 euro 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
Falanghina del Sannio Dop, La Guardiense: 2,99 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg, Terre d’Italia: 6,32 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Barbera d’Asti Superiore Docg, Terre d’Italia: 5,52 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Inferno Valtellina Superiore Docg, Conti Sertoli Salis: 10,90 euro 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
Spumante Franciacorta Rosè, La Rocchetta: 10,43 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)


Conad, dal 13 al 25 febbraio
Lambrusco Reggiano Doc, Medici Ermete: 2,98 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)


Nulla da segnalare


Esselunga, dal 21 febbraio al 6 marzo: “Puglia in Tavola”
Spumante Bombino Brut, Teanum: 4,79 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Locorotondo, Villa Mottura: 3,17 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Fiano Salento, Vespa Vignaioli per Passione: 6,99 euro 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
Verdeca / Primitivo Rosè, Cantine PaoloLeo: 4,13 euro 4 out of 5 stars (4 / 5)
Negroamaro Saraceno, Conti Zecca: 2,52 euro 3 out of 5 stars (3 / 5)
Primitivo di Manduria, Villa Mottura: 4,18 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Bombino-Fiano / Nero di Troia, Teanum: 5,10 euro 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
Bianco d’Alessano / Negroamaro, Cantine PaoloLeo: 4,13 euro 4 out of 5 stars (4 / 5)
Salice Salentino, Feudo Monaci: 3,89 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Castel del Monte Rosso Riserva Docg, Spagnoletti Zeuli: 6,90 euro 5 out of 5 stars (5 / 5)
Malvasia Dolce del Salento, Conti Zecca: 5,53 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Esselunga, dal 21 febbraio al 6 marzo
Soave, La Cappuccina: 3,49 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Valpolicella Ripasso, Cantina di Negrar: 5,38 euro 4 out of 5 stars (4 / 5)


Famila, fino al 27 febbraio
Spumante Oro Blanc de Blanc Valdo: 2,35 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Nebbiolo d’Alba Terre da Vino: 5,68 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Gutturnio Superiore, Bonelli: 3,38 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)


Il Gigante, dal 21 febbraio al 27 marzo: volantino “La Cantina”
Chianti Docg, Piandaccoli: 4,99 euro 5 out of 5 stars (5 / 5)
Prosecco Superiore Docg Millesimato, Porta Leone: 5,39 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Roero Arneis Docg, Produttori di Portacomaro: 5,39 euro 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
Erbaluce di Caluso Docg Serchè, Produttori del Monferrato: 3,99 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Muller Thurgau Alto Adice Doc, Erste Neue: 6,99 euro 4 out of 5 stars (4 / 5)
Vermentino Toscana Igt Cala Forte, Frescobaldi: 4,99 euro 4 out of 5 stars (4 / 5)
Vernaccia di San Gimignano Docg, Fattoria Il Palagio: 4,89 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Colomba Platino Igt Sicilia, Duca di Salaparuta: 5,42 euro 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)

Bianco Calabria Igt, Nicotera Severisio Ferdinando: 3,99 euro 4 out of 5 stars (4 / 5)
Bianco d’Ameria Umbria Igp, Castello delle Regine: 3,89 euro 4 out of 5 stars (4 / 5)
Negroamaro Rosato del Salento Igt, Tenute Al Bano Carrisi: 3,59 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Taurasi Docg Re d’Armi, Conti Uttieri: 7,99 euro 4 out of 5 stars (4 / 5)

Barbera d’Asti Docg, Eredi Angelo Icardi: 3,99 euro 5 out of 5 stars (5 / 5)
Amarone della Valpolicella Docg Pagus Bisano, Cantina Valpantena Verona: 15,99 euro 5 out of 5 stars (5 / 5)
Montepulciano d’Abruzzo Doc Riserva Sinello, Casalbordino: 3,89 euro 5 out of 5 stars (5 / 5)
Nebbiolo d’Alba Doc, Produttori di Portacomaro: 5,49 euro 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)

Barbaresco Docg, Produttori di Portacomaro: 10,99 euro 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
Rosso di Montalcino Doc La Poderina, Tenute del Cerro: 7,79 euro 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
Morellino di Scansano Docg, Frescobaldi: 4,79 euro 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
Valpolicella Doc Pagus Bisano, Cantina Valpantena Verona: 6,99 euro 5 out of 5 stars (5 / 5)

Spumante Franciacorta Docg, Quadra: 15,99 euro 5 out of 5 stars (5 / 5)
Prosecco Doc Millesimato, Aneri: 5,79 euro 4 out of 5 stars (4 / 5)
Moscato d’Asti Docg, Eredi Angelo Icardi: 4,89 euro 4 out of 5 stars (4 / 5)
Barbera del Monferrato Docg Serchè, Produttori del Monferrato: 3,99 euro 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)


Iper la grande i, dal 14 al 27 febbraio
Barbera d’Asti Superiore Docg Monbaudino “Grandi Vigne”: 5,99 euro 4 out of 5 stars (4 / 5)


Iperal, fino al 26 Febbraio
Vini Rue di Piane Spinelli: 1,99 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Gutturnio o Ortrugo Castelli del Duca Medici: 3,10 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Vini da evitare
Il Roccolo, Barbera o Bonarda, Vini Frizzanti il Roccolo, Sauvignon del Veneto Verga, Bonarda Oltrepò Pavese La Cacciatora, Vini Biologici Verga


Ipercoop, fino al 28 febbraio
Greco di Tufo Docg, Feudi di San Gregorio: 7,99 euro 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
Montefalco Rosso Doc Colpetrone, Tenute del Cerro: 4,99 euro 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
Gewurztraminer Doc Alto Adige, Erste+Neue: 7,99 euro 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
Amarone della Valpolicella Doc, Sartori: 16,90 euro 4 out of 5 stars (4 / 5)
Sauvignon / Ribolla Gialla Doc Colli Orientali del Friuli, Tenimenti Civa: 6,25 euro 4 out of 5 stars (4 / 5)
Dogliani Docg, Clavesana: 3,99 euro 5 out of 5 stars (5 / 5)
Sicilia Doc Plumbago, Planeta: 8,90 euro 5 out of 5 stars (5 / 5)


Pam Panorama, dal 25 febbraio al 6 marzo
Chianti Collezione Oro, Piccini: 3,99 euro (2 pezzi) 5 out of 5 stars (5 / 5)


Tigros, dal 20 febbraio al 5 marzo
Negroamaro del Salento Igt, Feudo Monaci: 3,59 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Vini Doc Sicilia, Donna Fugata: 6,29 euro 5 out of 5 stars (5 / 5)


Unes, fino al 26 febbraio
Morellino di Scansano Docg “Grandi Vigne”: 4,19 euro 4 out of 5 stars (4 / 5)

Profilo autore

Davide Bortone
Davide Bortoned.bortone@vinialsupermercato.it
Nato con la penna in mano, poi c’è finito pure un calice. Cronista di nera convertito al nettare di Bacco, dirigo Vinialsuper e WineMag.it (testata dedicata al vino Horeca). Segno Vergine allergico alle ingiustizie, innamorato delle cause perse e del blind tasting, vivo l’Informazione come una missione di vita. Anche per questo ci bevo su. Senza guardare l’etichetta.

Commenti

commenti