Cantine Aperte in Vendemmia in Puglia: l’appuntamento è per domenica 22 settembre


Fervono i preparativi per “Cantine Aperte in Vendemmia”, la festa del vino delle cantine del Movimento Turismo del Vino. Un’occasione da non perdere per dare piacevolmente il benvenuto all’autunno visitando le aziende partecipanti, incontrando i produttori, degustando i vini di produzione. L’appuntamento è per domenica 22 settembre, unica data in Puglia.

“Nonostante il clima impazzito – commenta Maria Teresa Varvaglione, presidente del Mtv Puglia – ci aspettiamo ottimi risultati per questa vendemmia. Le previsioni 2019 dell’Osservatorio del Vino ci dicono che al calo dei volumi corrisponderà un aumento della qualità, specialmente in Salento, dove si promette un’annata eccezionale”.

“La vendemmia è un momento chiave per noi produttori, in cui raccogliamo letteralmente i frutti del nostro lavoro di un anno; è importante che consumatori, appassionati e winelovers ne facciano parte. Da nord a sud della regione, sarà una grande festa per salutare la fine dell’estate e godersi le vigne al loro massimo splendore”.

Ad aprire nella zona di Castel del Monte, Mirvita Opificium ArteVino Tor de’ Falchi a Minervino Murge (Bt), Rivera Conte Spagnoletti Zeuli ad Andria, Torrevento a Corato,  Mazzone a Ruvo di Puglia (Ba). Nell’area della Magna Grecia: a Manduria Produttori Vini Manduria, a Torricella Trullo di Pezza. In Salento aperte Cantina San Donaci a San Donaci, Cantine Due Palme a Cellino San Marco (Br) e Leone de Castris a Salice Salentino. L’evento, che quest’anno festeggia la sua ventunesima edizione, è ideato e organizzato dal Movimento Turismo del Vino, ed è realizzato in collaborazione con l’Assessorato all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia.

“Il binomio enogastronomia e turismo è eccellente per la Puglia – afferma l’assessore all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone – e si esprime in modo straordinario  in tutte le stagioni dell’anno ma ha un fascino e un appeal del tutto particolari quando è il  tempo di cantine. Grazie ad un paesaggio ricco di suggestioni nei dintorni e alla vicinanza di borghi molto interessanti, il tutto con un clima ancora dolcemente estivo che consente anche una puntata al mare, andar per cantine in Puglia diventa una esperienza unica!”.

“Il Movimento turismo del vino Puglia poi arricchisce l’osservazione del lavoro della vendemmia e la visita di strutture molto belle, dove scoprire e degustare i vini pugliesi ,spesso anche esaltati da degustazioni enogastronomiche, con una serie di eventi e attività come mostre d’arte, musica e danze popolari. Oggi la Puglia è terra di grandi vini autoctoni rossi, bianchi e rosati ed è protagonista a livello internazionale con numerose etichette Doc e Igt che contraddistinguono il brand Puglia e diventano un pezzo forte della nostra enogastronomia”, conclude Capone.

In Puglia, la manifestazione diventa l’occasione non solo per osservare da vicino l’intenso lavoro della vendemmia, ma anche per visitare le belle strutture delle cantine e scoprire la gamma dei vini che producono. Acquistando in una qualsiasi delle aziende aderenti all’iniziativa il calice con tasca portabicchiere di Cantine Aperte in Vendemmia, al costo di 5 €, i visitatori riceveranno una degustazione di benvenuto in tutte le cantine partecipanti.

In più, in omaggio con kit degustazione anche il salvagoccia offerto dai Supermercati Dok e Famila, nell’ambito del progetto “Goccia a Goccia”, che accompagna le iniziative di MTVPuglia in questo 2019.

E per rendere ancora più coinvolgente l’appuntamento, in alcune aziende ci sarà la possibilità di assistere alla vendemmia o di partecipare ad alcune delle attività organizzate dalle cantine, come mostre d’arte, spettacoli di musica e danza popolare. Una giornata di festa e cultura del territorio da trascorrere in compagnia della famiglia o degli amici.

Ognuno può organizzare al meglio il proprio programma della giornata, con gli strumenti online messi a disposizione da MTV Puglia. Per scegliere dove andare e cosa degustare, sul sito www.mtvpuglia.it e sugli account social (Facebook, Twitter e Instagram) del Movimento sono disponibili l’elenco delle cantine partecipanti e tutti gli ultimi aggiornamenti sui programmi delle aziende.

Cantine Aperte in Vendemmia è inserito in una più ampia programmazione progettuale dal titolo “Puglia: cultura del vino scoperta di un territorio” presentata dal Consorzio Movimento Turismo del vino Puglia a valere sul fondo di sviluppo e coesione – FSC -2014-2020 “Patto per la Puglia”, avviso pubblico per iniziative progettuali riguardanti le attività culturali, promosso dall’Assessorato all’Industria turistica e culturale. A supporto della ventunesima edizione anche CasilloSupermercati Dok e FamilaAgricola del Sole.

Profilo autore

Redazione Vinialsuper
Redazione Vinialsuperredazione@vinialsupermercato.it
Testata giornalistica registrata in Tribunale dal 18 luglio 2017, vinialsupermercato.it è stata fondata a metà del 2015. Oggi è una delle realtà più giovani e dinamiche dell'informazione enologica in Italia.

Fa parte del network WineMag Editore che comprende anche WineMag.it, testata giornalistica incentrata invece sulle news del mondo del vino Horeca.

Vinialsuper e WineMag.it prendono spunto da un'idea dell'ex cronista freelance milanese Davide Bortone e raccoglie oggi diversi collaboratori in Italia. Un “giornale del vino al supermercato” che si propone di raccontare le etichette presenti sugli scaffali della Grande distribuzione, consigliando ai lettori le migliori, soprattutto in un'ottica qualità prezzo.

I vini, infatti, vengono valutati da 1 a 5 "cestelli della spesa". L'obiettivo di Vinialsuper è quello di fornire una panoramica completa del vino italiano ai clienti abituali della Grande distribuzione. Stuzzicando al contempo i buyer delle insegne a un continuo rinnovamento e innalzamento qualitativo dell'assortimento proposto a scaffale. Alzare l'asticella, insomma: da una parte e dall'altra dello scontrino.

N. Reg. Stampa 2252/2017 - Busto Arsizio. Direttore responsabile Davide Bortone (El. Speciale Odg Milano - 3553/17). Tutti i diritti riservati WineMag Editore - P.I. 10487810961. redazione@winemag.it

Commenti

commenti