Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg: crescita record al supermercato nel 2019

Vendite in aumento al supermercato per una delle Denominazioni più amate dagli italiani, il Prosecco Superiore di Conegliano Valdobbiadene Docg. Lo riferisce il Consorzio di Tutela veneto, che arriva a definire le percentuali della crescita nel 2019: + 14,1% nel Nord Ovest, + 16,1% nel Nord Est, + 19,1% nel Centro + Sardegna, + 22,5% nel Sud.

Il succo delle colline Unesco, insomma, convince tutto il Bel paese e cresce in tutti i cluster: + 6,8% negli Ipermercati, + 18,7% nei Supermercati, + 14,8% negli Libero Servizio.

Area geografica Canali di vendita in GDO
+ 14,1% nel Nord Ovest + 6,8% negli Ipermercati
+ 16,1% nel Nord Est + 18,7% nei Supermercati
+ 19,1% nel Centro + Sardegna + 14,8% negli Libero Servizio 
+ 22,5% nel Sud

“Il 2019 – commenta il Consorzio – si è chiuso certamente in modo positivo per il Prosecco Superiore Docg che rappresenta il 55,7 % del fatturato di Prosecco in Gdo, e che cresce del 16,8% a valore e del 16,5% a volume”.

La GDO è anche il canale che oggi offre uno spaccato della situazione, perché si rivela “il vero palcoscenico delle vendite del prodotto nel primo trimestre del 2020”, secondo la fonte IRI Infoscan.

In un contesto di iniziale impennata delle vendite nella Gdo, dovute ai primi timori di rimanere sprovvisti di cibo, le vendite di vino nella Grande distribuzione hanno goduto in generale di maggior favore.

In particolare, per quanto riguarda il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg può vantare un aumento delle vendite pari a un +16,8% a valore e +18,6% a volume. “Una crescita – evidenzia il Consorzio – ben visibile in tutti i canali e in tutte le aree”.

Per merito di una vendemmia particolarmente generosa nel 2018, le bottiglie prodotte e vendute nel 2019 hanno raggiunto complessivamente i 92 milioni di unità, il maggior numero dalla nascita della Denominazione nel 1969.

In generale, il totale delle bottiglie vendute di Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg corrisponde a poco meno di 50 milioni di bottiglie, per un valore di circa 296 milioni di euro, destinate al mercato nazionale (56,3%) e quasi 39 milioni di bottiglie, per un valore di circa 202 milioni destinate al mercato internazionale (43,7%).

Il mercato estero cresce, secondo il Consorzio, “per una precisa volontà e capacità dei produttori di raggiungere ulteriori mercati dove la domanda è in aumento e diminuisce lievemente quello interno come risultato della scelta commerciale di rivolgersi maggiormente al canale Horeca, più qualificante, a discapito dei canali Discount e Grossisti, meno remunerativi”.

Profilo autore

Redazione Vinialsuper
Redazione Vinialsuperredazione@vinialsupermercato.it
Testata giornalistica registrata in Tribunale dal 18 luglio 2017, vinialsupermercato.it è stata fondata a metà del 2015. Oggi è una delle realtà più giovani e dinamiche dell'informazione enologica in Italia, che ogni anno edita una guida ai migliori vini in vendita al supermercato.

Fa parte del network WineMag Editore che comprende anche WineMag.it, testata giornalistica incentrata invece sulle news del mondo del vino Horeca.

Vinialsuper e WineMag.it prendono spunto da un'idea dell'ex cronista freelance milanese Davide Bortone e raccoglie oggi diversi collaboratori in Italia. Un “giornale del vino al supermercato” che si propone di raccontare le etichette presenti sugli scaffali della Grande distribuzione, consigliando ai lettori le migliori, soprattutto in un'ottica qualità prezzo.

I vini, infatti, vengono valutati da 1 a 5 "cestelli della spesa". L'obiettivo di Vinialsuper è quello di fornire una panoramica completa del vino italiano ai clienti abituali della Grande distribuzione. Stuzzicando al contempo i buyer delle insegne a un continuo rinnovamento e innalzamento qualitativo dell'assortimento proposto a scaffale. Alzare l'asticella, insomma: da una parte e dall'altra dello scontrino.

N. Reg. Stampa 2252/2017 - Busto Arsizio. Direttore responsabile Davide Bortone (El. Speciale Odg Milano - 3553/17). Tutti i diritti riservati WineMag Editore - P.I. 10487810961. redazione@vinialsupermercato.it

Commenti

commenti