I discount alimentari spingono la crescita: record del 4,2%


Con un aumento record del 4,2% sono soprattutto i discount alimentari a spingere la crescita. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati sul commercio al dettaglio a giugno 2019 rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

L’aumento della spesa alimentare su base annua è un segnale positivo poiché si tratta – precisa la Coldiretti – della seconda voce del budget familiare dopo l’abitazione con un importo di 244 miliardi anche se l’attenzione al low cost è indicativa della situazione di difficoltà di molte famiglie.

In controtendenza con l’andamento generale – sottolinea la Coldiretti – aumenta dell’1,8% anche la produzione alimentare a giugno su base annua. L’auspicio è che i risultati positivi nel commercio e nell’industria si trasferiscano anche al settore agricolo dove – conclude la Coldiretti – i compensi riconosciti per molti prodotti non coprono neanche i costi di produzione.

Profilo autore

Redazione
Redazioneredazione@vinialsupermercato.it
Testata giornalistica registrata in Tribunale dal 18 luglio 2017, vinialsupermercato.it nasce come wine blog a metà del 2015. Oggi è una delle realtà più giovani e dinamiche dell'informazione enologica in Italia.

Prende spunto da un'idea dell'ex cronista freelance milanese Davide Bortone e raccoglie oggi diversi collaboratori in Italia. Il portale si propone di raccontare le etichette presenti sugli scaffali della Grande distribuzione, consigliando ai lettori le migliori, soprattutto in un'ottica qualità prezzo. I vini, infatti, vengono valutati da 1 a 5 "cestelli della spesa".

Ma si va oltre, con un'ampia e aggiornatissima sezione di news e inchieste sul mondo del vino italiano, una rubrica sui distillati, una di cucina e una sezione dedicata ai wine tour: i territori del vino da scoprire, anche fuori dai confini italiani. Fondamentale per la testata è il racconto di eventi e manifestazioni enologiche di nicchia, che vanno ben oltre le etichette di vino reperibili al supermercato.

L'obiettivo di #vinialsuper è quello di fornire una panoramica completa del vino italiano ai clienti abituali della Grande distribuzione. Stuzzicando al contempo i buyer delle insegne a un continuo rinnovamento e innalzamento qualitativo dell'assortimento proposto a scaffale. Alzare l'asticella, insomma: da una parte e dall'altra dello scontrino.

Commenti

commenti