I migliori Nero d’Avola al supermercato: la degustazione alla cieca di Vinialsuper


Il Nero d’Avola è uno dei vini che si trovano più spesso in promozione al supermercato. Forse anche per questo si assottiglia la soglia della qualità tra le etichette: scovare la migliore diventa un’impresa. Vinialsuper ha provato a fare un po’ di chiarezza ricorrendo all’unico modo utile per non essere condizionati dal brand: la degustazione alla cieca, ovvero con le etichette coperte durante l’assaggio e l’assegnazione del punteggio.

A sorprendere, di fatto, non è la “vittoria” a mani basse di un grande Nero d’Avola come “Plumbago” di Planeta. Bensì la sostanziale uniformità qualitativa nella fascia “economy” del Nero d’Avola: quella fascia tra gli 1,99 euro e i 6 euro, arrotondando per eccesso, nella quale si assiste al maggior numero di vendite nel canale Gdo, per molte Denominazioni di vino italiano.

Per chi degusta alla cieca, il prezzo non è una discriminante. Abbiamo dunque giudicato le 24 etichette di Nero d’Avola in batteria in base alla loro “bontà” e, soprattutto, tipicità e rispetto dei canoni del vino siciliano più noto al grande pubblico.

La vendemmia maggiormente presente a scaffale, nei punti vendita scandagliati da Vinialsuper, è al momento la 2017. Pochi i 2018 già al supermercato, come era da attendersi. Del resto, il Nero d’Avola 2018 è stato tra i vini protagonisti di Sicilia en Primeur, ovvero l’Anteprima dei vini siciliani, kermesse annuale riservata alla stampa internazionale organizzata da Assovini e conclusasi ieri a Siracusa.

Solo due i 2016 reperiti al supermercato, in altrettante insegne Gdo: segno che le rotazioni, ovvero la frequenza delle vendite delle singole etichette, variano molto in base al posizionamento a banco del prodotto e al rapporto qualità prezzo.

IL CASO DUCA DI SALAPARUTA
Anche la grande distribuzione organizzata, del resto, è stata interessata da una importante novità per il Nero d’Avola. Così come la varietà Grillo, a partire dalla vendemmia 2017 può essere imbottigliato solo come Doc Sicilia e non più come Igt (Terre Siciliane).

Un provvedimento caldeggiato dai vertici del Consorzio di Tutela, spinto da circa 3 mila viticoltori appartenenti a più di 15 cantine cooperative, non senza l’opposizione di alcune realtà del territorio.

E’ il caso del Gruppo Duca di Salaparuta, che ha ricorso in sede europea contro il provvedimento, ottenendo l’avallo di Bruxelles già in due occasioni. Continuerà dunque a proporre sul mercato Nero d’Avola e Grillo Igt Terre Siciliane, assieme ad altre cinque cantine siciliane, di dimensioni nettamente inferiori.

Eppure, secondo la maggior parte dei produttori, la scelta di imbottigliare i due vitigni simbolo della Sicilia solo come Doc “dovrebbe premiare tutta la filiera vitivinicoltura siciliana”. L’esito del nostro blind tasting sul Nero d’Avola, del resto, conferma la buona qualità dei vini Doc a scaffale, ancor prima del provvedimento.

Poche, solo 4, le etichette “SV – Senza Voto”, bocciate per la loro mancanza di tipicità e per la loro standardizzazione: quella percezione zuccherina tanto in voga tra i vini commerciali, nel nome di un “gusto internazionale che uccide la tipicità del vitigno e uniformizza (verso il basso) la grande varietà ampelografica italiana.

Più della metà delle etichette (ben 13) supera gli 80 centesimi nella valutazione, con l’exploit di una singola etichetta a 92/100. Sotto gli 85/100 diverse etichette che potremmo definire buone, enologicamente corrette e rispettose del Nero d’Avola.

Sette si piazzano tra i 72 e i 77/100: voti che evidenziano ancora una volta la sostanziale correttezza enologica, nonostante le difficoltà nell’esprimere la vera tipicità di questa grande uva siciliana a bacca nera. Vediamo dunque nel dettaglio il podio e la classifica dei migliori Nero d’Avola presenti al supermercato.

I MIGLIORI NERO D’AVOLA AL SUPERMERCATO

1) Sicilia Doc Nero d’Avola 2017 “Plumbago”, Planeta: 92/100
Acquistabile presso: Iper, La grande i. Prezzo: 10,90 euro

Rubino. Frutto rosso maturo, richiami di liquirizia, caramella mou, fondo di caffè. In bocca gran freschezza, frutto maturo, vena salina, cappero. Un vino giovane, di prospettiva, che sta ancora cercando il suo perfetto equilibrio tra la parte alcolica e le durezze (tannino su tutti).


2) Sicilia Doc Nero d’Avola 2017 “Chiarelli Tenute Agricole Bio”, Azienda Agricola Manostalla: 89/100
Acquistabile presso: Bennet. Prezzo: 4,98 euro

Rubino poco trasparente. Naso che chiama il sottobosco, tra more e mirtillo maturo. Verde di fieno bagnato. Con l’ossigenazione il calice si allarga su note di cannella, chiodo di garofano, leggera brace. Bello al palato, corrispondente. La freschezza accompagna le note fruttate e un finale salino dosato, in cui si evidenzia un tannino elegante. Vino ben fatto, apoteosi del rapporto qualità prezzo.


3) Sicilia Doc Nero d’Avola 2018, NadarÍa Società agricola Partinico (Cusumano): 89/100
Acquistabile presso: Esselunga. Prezzo: 3,85 euro

Rosso rubino. Naso di rosa più che di viola. Leggero selvatico e leggera spezia, a completare il bouquet di frutto maturo. Bocca equilibrata: di nuovo frutto maturo, preciso, corroborato da una bella freschezza. Chiusura fresca, leggermente salina e agrumata. Un vino non certo pomposo, che fa della bevibilità e della pulizia il suo punto forte.


4) Terre Siciliane Igt Nero d’Avola 2016 “Cent’Are”, Cantine Pellegrino: 88/100
Acquistabile presso: Famila. Prezzo: 4,29 euro

Rosso rubino. Naso sulle morbidezze, ma non solo: agrume candito, miele, tabacco, accenni di talco e fiori di viola. In bocca frutto croccante, precisissimo. E una bella freschezza, a far compagnia a una nota salina dosata in centro bocca, prima di una chiusura che torna su note di frutta matura.


5) Sicilia Doc Nero d’Avola 2017, Cusumano Società Agricola: 87/100
Acquistabile presso: Iper, La grande i. Prezzo: 7,99 euro

Rosso rubino impenetrabile. Al naso sensazioni contrastanti che formano un bel quadro: salamoia di olive nere, una parte verde che ricorda la carruba, ma anche prugna e liquirizia dolce. In bocca sorprende per la freschezza e il risvolto salino, piacevolissimo. Bel frutto, con percezione meno matura rispetto al naso. Allungo su spezia e tannino. Un vino completo, complesso.


6) Sicilia Doc Nero d’Avola 2017, Rapitalà: 87/100
Acquistabile presso: Carrefour. Prezzo: 7,09 euro

Rosso rubino piuttosto trasparente. Naso su frutto rosso, spezia, arancia rossa matura. Leggero boisè e caffè. In bocca equilibrato: frutto e chiusura salina, pulita e di frutta croccante.


Sicilia Doc Nero d’Avola 2017 “Fruscola”, Masseria del Feudo – “Grandi Vigne”: 84/100

Sicilia Doc Nero d’Avola 2017 “Poggio di Venere”, Cantine Madaudo: 84/100
(4,49 euro – Iper, La grande i)

Sicilia Doc Nero d’Avola 2018 “Corte Aurelio”, A.VI.P. Spa Capetta – Cossano Belbo: 84/100
(1,99 euro – Lidl)

Sicilia Doc Nero d’Avola 2017 “Solinpietra”, Nicosia: 83/100
(4,99 euro – Interspar)

Sicilia Doc Nero d’Avola 2017 “L’Arca”, CSPA Castellani Fattorie e Cantine Pontedera: 82/100
(2,99 euro – Penny Market)

Sicilia Doc Nero d’Avola 2016 “Regaleali”, Tasca d’Almerita: 80/100
(5,95 euro – Iper, La grande i)

Sicilia Doc Nero d’Avola 2017 “Grottarossa”, Grottarossa Vini Srl: 80/100
(3,59 euro – Bennet)

Sicilia Doc Nero d’Avola 2017, Settesoli: 77/100
(4,97 euro – Bennet)

Sicilia Doc Nero d’Avola 2018 “La Fogliata”, Natale Verga (Na.Ve. Cermenate): 75/100
(3,98 euro – Bennet)

Sicilia Doc Nero d’Avola 2018 “Roccarosa”, Natale Verga (Na.Ve. Cermenate): 74/100
(1,99 euro – Iper, La grande i)

Sicilia Doc Nero d’Avola 2018 “Le vie dell’Uva”, Cantine Ermes Soc. Coop. Santa Ninfa: 73/100
(2,49 euro – Famila)

Sicilia Doc Nero d’Avola 2017 “Menestrello”: 72/100
(2,99 euro – Md Discount)

Sicilia Doc Nero d’Avola 2017 “Nuttata”, Cantine Madaudo: 72/100
(3,10 euro – Coop Italia)

Sicilia Doc Nero d’Avola Biologico 2017, Natale Verga (Na.Ve. Cermenate): 72/100
(3,90 euro – Tigros)

Sicilia Doc Nero d’Avola 2017 “Tenute Varvari”, Cantine Ermes Soc. Coop. Santa Ninfa: SV – senza voto
(1,99 euro – Md Discount)

Sicilia Doc Nero d’Avola 2018 “Rocche di Issu” Bio, Cantine Ermes Soc. Coop. Santa Ninfa: SV – senza voto
(2,99 euro – Penny Market)

Sicilia Doc Nero d’Avola 2017 “Feudo Baglio Inca”, Casano Vini S.A.S. – Marsala: SV – senza voto
(5,99 euro – Iper, La Grande i)

Sicilia Doc Nero d’Avola 2017 “La Cacciatora”, C.V.C. Spa – Casa Vinicola Caldirola: SV – senza voto
(4,59 euro – Bennet)

Questo slideshow richiede JavaScript.

Degustazione effettuata da Davide Bortone e Gabriele Rocchi

Profilo autore

Davide Bortone
Davide Bortoned.bortone@vinialsupermercato.it
Nato con la penna in mano, poi c’è finito pure un calice. Cronista di nera convertito al nettare di Bacco, dirigo Vinialsuper e WineMag.it (testata dedicata al vino Horeca). Segno Vergine allergico alle ingiustizie, innamorato delle cause perse e del blind tasting, vivo l’Informazione come una missione di vita. Anche per questo ci bevo su. Senza guardare l’etichetta.

Commenti

commenti