Il formaggio Piave Dop in degustazione in 14 Conad della Lombardia

Milano, Bergamo, Cremona, Brescia, Monza e Brianza: sono cinque le province lombarde che, dal 29 novembre al 21 dicembre 2019, vedranno il formaggio Piave Dop protagonista di numerose giornate promozionali e di degustazione in quattordici punti vendita Conad.

Grazie al Consorzio di Tutela e nell’ambito della campagna Nice to Eat-EU promossa e co-finanziata dall’UE, il pregiato formaggio delle valli bellunesi arriva sui banchi d’assaggio della rinomata società cooperativa attiva nella grande distribuzione organizzata.

Il formaggio Piave – vero e proprio ambasciatore del suo territorio d’origine, le Dolomiti bellunesi – è un prodotto a Denominazione d’Origine Protetta, ovvero tutelato dai regimi imposti dall’UE sul piano della sicurezza degli alimenti, della tracciabilità, dell’autenticità, degli aspetti nutrizionali e sanitari.

Viene prodotto solo con materie prime controllate e di qualità; è nutriente e facilmente digeribile, ottimo per l’alimentazione di tutti, grandi e piccini: in tutte le sue tipologie a partire dal Mezzano – escluso quindi il Piave Fresco – è naturalmente privo di lattosio, che scompare con la stagionatura.

Attraverso espositori dedicati, assaggi e distribuzione di materiale informativo, il formaggio Piave DOP entra in contatto con gli esigenti consumatori lombardi, non solo portando nei loro supermercati tutta la tradizione e l’antico “saper fare” dei casari delle Dolomiti di Belluno, ma coinvolgendoli anche nelle diverse attività educative proposte dalla campagna Nice to Eat-EU, con un occhio di riguardo verso i più piccoli.

Qui, infatti, bambini e genitori avranno la possibilità di conoscere Captain Piave – il supereroe protagonista di un cartone animato Full 3D CGI dedicato e di un videogame di recente lancio (Fake Hunters, disponibile gratuitamente su dispositivi pc, tablet e smartphone semplicemente registrandosi al sito https://fakehunters.nicetoeat.eu/it) – di interagire con il personale addetto, rispondendo a simpatici questionari sul livello di conoscenza e consapevolezza in tema di sicurezza alimentare, e di ricevere simpatici gadget.

L’Italia rappresenta da sempre la prima consumatrice in assoluto di Piave DOP ed è proprio la Lombardia – subito dopo il Veneto, ancora sul primo gradino del podio – a costituire la quota prevalente di vendite.

Quale modo migliore, dunque, per fidelizzare il consumatore finale se non attraverso attività studiate ad hoc, che lo coinvolgano informandolo sulla qualità, sui pregi, sulla provenienza e sulla peculiarità dei prodotti a marchio DOP e IGP che trovano sui banchi del supermercato.

Non a caso il formaggio Piave DOP è stato inserito nella linea Sapori&Dintorni Conad, che raccoglie una selezione di prodotti unici, fatti con materie prime locali e con metodi tradizionali di trasformazione e preparazione, con grande prevalenza di made in Italy a marchio di tutela.


Di seguito i punti vendita coinvolti nell’iniziativa
Conad di Forty SRL di Via del Macello, Crema (CR) – 29/30 novembre 2019
Conad di Forty SRL di Via Manifattura, Darfo Boario Terme (BS) – 29/30 novembre 2019
Conad di Forty di Viale Italia, Gussago (BS) – 29/30 novembre 2019
Conad Si.Ro di Via Dionisio Berizzi, Cologno al Serio (BG) – 30 novembre 2019
Conad di Cernuscostore SRL di Via Giuseppe Lazzati, Cernusco sul Naviglio (MI) – 6/7 dicembre 2019
Conad di Le Quadre SRL di Via Vecchia per Castelcovati, Chiari (BS) – 6/7 dicembre 2019
Conad di Margò SRL di Via Roma, Bernareggio (MB) – 6/7 dicembre 2019
Conad di Otto Mani SRL di Via Maestri del Lavoro, Bagnolo Mella (BS) – 6/7 dicembre 2019
Conad di Store House SRL di Via per Sarnico, Capriolo (BS) – 6/7 dicembre 2019
Conad di Corso Lodi, Milano (MI) – 20/21 dicembre 2019
Conad di Via Padova, Milano (MI) – 20/21 dicembre 2019
Conad di Via Venini, Milano (MI) – 20/21 dicembre 2019
Conad di Corso S. Gottardo (MI) – 20/21 dicembre 2019
Conad di Via Michelangelo Buonarroti (MI) – 20/21 dicembre 2019

Questo slideshow richiede JavaScript.

Profilo autore

Redazione Vinialsuper
Redazione Vinialsuperredazione@vinialsupermercato.it
Testata giornalistica registrata in Tribunale dal 18 luglio 2017, vinialsupermercato.it è stata fondata a metà del 2015. Oggi è una delle realtà più giovani e dinamiche dell'informazione enologica in Italia.

Fa parte del network WineMag Editore che comprende anche WineMag.it, testata giornalistica incentrata invece sulle news del mondo del vino Horeca.

Vinialsuper e WineMag.it prendono spunto da un'idea dell'ex cronista freelance milanese Davide Bortone e raccoglie oggi diversi collaboratori in Italia. Un “giornale del vino al supermercato” che si propone di raccontare le etichette presenti sugli scaffali della Grande distribuzione, consigliando ai lettori le migliori, soprattutto in un'ottica qualità prezzo.

I vini, infatti, vengono valutati da 1 a 5 "cestelli della spesa". L'obiettivo di Vinialsuper è quello di fornire una panoramica completa del vino italiano ai clienti abituali della Grande distribuzione. Stuzzicando al contempo i buyer delle insegne a un continuo rinnovamento e innalzamento qualitativo dell'assortimento proposto a scaffale. Alzare l'asticella, insomma: da una parte e dall'altra dello scontrino.

N. Reg. Stampa 2252/2017 - Busto Arsizio. Direttore responsabile Davide Bortone (El. Speciale Odg Milano - 3553/17). Tutti i diritti riservati WineMag Editore - P.I. 10487810961. redazione@winemag.it

Commenti

commenti