L’innovazione tecnologica green al “Valpolitech in Cantina”

Sant’Ambrogio di V.lla (Verona) – Tutto pronto per Valpolitech in Cantina il 6 settembre presso l’Agricola Moranda di Capurso (Nesente – VR). L’evento incentrato sui macchinari enologici all’avanguardia organizzato dal Consorzio Tutela Vini Valpolicella.

Spazio a software per gestire le operazioni in cantina anche a distanza tramite smartphone, a soluzioni tecnologiche per vinificazioni alla massima efficacia e per la riduzione dei solfiti, fino a strumenti analitici adatti alle piccole realtà e rilevatori di CO2, indispensabili per la sicurezza dei lavoratori in cantina.

“Valpolitech rappresenta la naturale prosecuzione del percorso intrapreso dal Consorzio con il progetto RRR (Riduci, Risparmia, Rispetta). Sostenibilità è oggi una parola chiave che coinvolge territorio, produzione, prodotto e mercato; una nuova consapevolezza che porta il Consorzio a rispondere alle esigenze sempre più specifiche, anche da parte delle aziende, in tema di formazione, informazione e innovazione” spiega Olga Bussinello, direttore del Consorzio.

Parallelamente, nell’arco della giornata anche due seminari tematici a cura de L’Informatore Agrario: “Stabilizzare e proteggere il colore in macerazione con la microssigenazione” (ore 14.00) condotto dal consulente ed enologo Mauro de Paola e “Uve in appassimento: come controllare la microbiologia” (ore 15.30) con Tiziana Nardi del Crea di Conegliano.

A seguire, infine, “Anteprima Vendemmia” (ore 17.00), con un focus sulla vendemmia e sul mercato. In primo piano anche lo stato fitosanitario e le curve di maturazione delle uve, con aggiornamenti sull’Elenco Regionale Vigne e sui controlli alla luce dei nuovi disciplinari di produzione dei vini della Valpolicella.

Profilo autore

Redazione Vinialsuper
Redazione Vinialsuperredazione@vinialsupermercato.it
Testata giornalistica registrata in Tribunale dal 18 luglio 2017, vinialsupermercato.it è stata fondata a metà del 2015. Oggi è una delle realtà più giovani e dinamiche dell'informazione enologica in Italia.

Fa parte del network WineMag Editore che comprende anche WineMag.it, testata giornalistica incentrata invece sulle news del mondo del vino Horeca.

Vinialsuper e WineMag.it prendono spunto da un'idea dell'ex cronista freelance milanese Davide Bortone e raccoglie oggi diversi collaboratori in Italia. Un “giornale del vino al supermercato” che si propone di raccontare le etichette presenti sugli scaffali della Grande distribuzione, consigliando ai lettori le migliori, soprattutto in un'ottica qualità prezzo.

I vini, infatti, vengono valutati da 1 a 5 "cestelli della spesa". L'obiettivo di Vinialsuper è quello di fornire una panoramica completa del vino italiano ai clienti abituali della Grande distribuzione. Stuzzicando al contempo i buyer delle insegne a un continuo rinnovamento e innalzamento qualitativo dell'assortimento proposto a scaffale. Alzare l'asticella, insomma: da una parte e dall'altra dello scontrino.

N. Reg. Stampa 2252/2017 - Busto Arsizio. Direttore responsabile Davide Bortone (El. Speciale Odg Milano - 3553/17). Tutti i diritti riservati WineMag Editore - P.I. 10487810961. redazione@winemag.it

Commenti

commenti