Malvasia Nera Salento Igp 2017, Notte Rossa


4 out of 5 stars (4 / 5) Altro assaggio, per Vinialsuper, della linea di vini del Salento Notte Rossa. Questa volta tocca alla Malvasia Nera Igp 2017. Altro vino di una gamma in vendita in diverse insegne di supermercati, in grado di accontentare tutti i palati, compresi quelli esigenti.

LA DEGUSTAZIONE
Il vino si presenta nel calice di un rosso rubino poco trasparente, con riflessi tra il porpora e il violaceo. Il naso è dominato da piacevoli note floreali di viola e di rosa, con richiami fruttati di mora matura. Spunta, leggera, anche la macchia mediterranea.

Si vestono di zafferano i 6 mesi trascorsi da questa Malvasia salentina in barrique di rovere francese. Un periodo di affinamento in legno che conferisce al nettare complessità e fascino. Così come sinuoso è il quadro che segue.

L’ingresso e l’allungo sono piuttosto morbidi in bocca, su note fruttate e su una buona freschezza. Una trama ancora una volta giocata su una semplicità di beva eccezionale, dettata dall’equilibrio perfetto tra le componenti.

Un vino, la Malvasia Notte Rossa, che dopo un sorso di carattere offre una bella chiusura salina, impreziosita da un tocco di spezia leggera. Caratteristiche, queste, che rendono il vino adatto a un consumo fino a 3-5 anni dall’anno di vendemmia, sempre ad alti livelli.

Carni rosse, arrosti con salse elaborate e formaggi di media stagionatura sono gli abbinamenti ideali per questo vino rosso, a una temperatura di servizio compresa fra i 16 e i 18 gradi.

LA VINIFICAZIONE
La zona di produzione è ovviamente il Salento, vero gioiello della Puglia, tra enogastronomia e attrazioni turistiche. I vigneti si trovano a circa 100 metri sul livello del mare, dove si registrano temperature medie alte e una bassa piovosità. I terreni sono a grana medio-argillosa, con profondità abbondantemente sotto il metro.

Le uve di Malvasia Nera di Brindisi vengono vendemmiate in occasione della seconda metà di settembre. La vinificazione prevede una macerazione a temperatura controllata di circa 10 giorni, seguita da fermentazione alcolica con lieviti selezionati. L’affinamento, come anticipato, avviene in barrique di rovere francese per 6 mesi.

Prezzo: 4,95 euro
Acquistabile presso: Tigros, Basko, Poli Supermercati, Iperal, Coop, Famila, A&O, Iper la grande i, Sigma, Despar, Futura, Conad

***DISCLAIMER: La recensione di questa etichetta è stata richiesta a Vinialsupermercato.it dall’inserzionista, ma è stata redatta in totale autonomia dalla nostra testata giornalistica, nel rispetto dei lettori e a garanzia dell’imparzialità che caratterizza i nostri giudizi***

Profilo autore

Redazione Vinialsuper
Redazione Vinialsuperredazione@vinialsupermercato.it
Testata giornalistica registrata in Tribunale dal 18 luglio 2017, vinialsupermercato.it è stata fondata a metà del 2015. Oggi è una delle realtà più giovani e dinamiche dell'informazione enologica in Italia.

Fa parte del network WineMag Editore che comprende anche WineMag.it, testata giornalistica incentrata invece sulle news del mondo del vino Horeca.

Vinialsuper e WineMag.it prendono spunto da un'idea dell'ex cronista freelance milanese Davide Bortone e raccoglie oggi diversi collaboratori in Italia. Un “giornale del vino al supermercato” che si propone di raccontare le etichette presenti sugli scaffali della Grande distribuzione, consigliando ai lettori le migliori, soprattutto in un'ottica qualità prezzo.

I vini, infatti, vengono valutati da 1 a 5 "cestelli della spesa". L'obiettivo di Vinialsuper è quello di fornire una panoramica completa del vino italiano ai clienti abituali della Grande distribuzione. Stuzzicando al contempo i buyer delle insegne a un continuo rinnovamento e innalzamento qualitativo dell'assortimento proposto a scaffale. Alzare l'asticella, insomma: da una parte e dall'altra dello scontrino.

N. Reg. Stampa 2252/2017 - Busto Arsizio. Direttore responsabile Davide Bortone (El. Speciale Odg Milano - 3553/17). Tutti i diritti riservati WineMag Editore - P.I. 10487810961. redazione@winemag.it

Commenti

commenti