Migliori Prosecco Rosé al supermercato: la sorpresa Colli Euganei

Sono prodotti sui Colli Euganei i migliori Prosecco Rosé in vendita al supermercato. È quanto emerge dalla degustazione alla cieca tematica organizzata da Vinialsuper – il giornale del vino al supermercato.

Tra le 18 etichette interessate dal tasting – tutte vendemmia 2019, una sola 2020 – la spuntano col massimo della valutazione (5 “cestelli della spesa” su 5) gli unici due Prosecco Doc Rosé prodotti in provincia di Padova, targati Poderi del Doge (San Pietro Viminario) e Cantina Colli Euganei (Vo’ Euganeo).

Stesso piazzamento per un altro “outsider“, “Biele Zôe” di Tenimenti Civa (Bellazoia, Udine, Friuli Venezia Giulia). Unico veneto nella “Top 4” dei 5 cestelli cestelli Vinialsuper è Carpenè Malvolti. La maison di Conegliano (TV) si conferma ad alti livelli anche nella nuova tipologia, frutto del matrimonio tra la Glera e un 10-15% di Pinot Nero.

A un passo dal podio dei migliori Prosecco Rosé in vendita al supermercato, ovvero con 4.5 cestelli su 5, si piazzano altre due cantine della provincia di Treviso: l’Azienda Agricola Rive della Chiesa di Selva del Montello e Astoria di Crocetta del Montello.

Sopra la media, con 4 cestelli, l’Azienda Agricola Luca Ricci (Conegliano, TV), Villa Folini – Civa Group Distribuzione (Collio) e altre due etichette di Rive della Chiesa e Astoria.

Interessante quanto emerso proprio su quest’ultima cantina, in degustazione con due millesimi: il 2019 di Astoria si è presentato meglio all’assaggio rispetto alla stessa etichetta del 2020, segno che la nuova tipologia non disdegna l’affinamento in bottiglia, complice la presenza “muscolare” del Pinot Nero.

Sufficienza piena (3.5/5) per Valdo, La Gioiosa et Amorosa, Zonin e Maschio, mentre lasciano a desiderare i Prosecco Doc Rosé di Bolla, Gasparetto, Le Calleselle (Villa Sandi) e Musti-Nobilis.

LA NUOVA “BOLLICINA” CONVINCE
Più in generale, dalla caccia ai migliori Prosecco Rosé in vendita al supermercato emerge il lavoro, più o meno riuscito, nella costruzione di una cuvèè che vada ben oltre la novità cromatica.

L’offerta ai consumatori di un nuovo spumante rosato che non solo sappia “stare in tavola”, ma abbia un’identità propria e di “Denominazione”, è la sfida più intrigante per le cantine che si sono affacciate al “PRosé”.

Non a caso, come evidenziato da Vinialsuper nelle scorse settimane, il Prosecco Doc Rosé si è presentato in punta di piedi nella Grande distribuzione organizzata italiana, nonostante il periodo di lockdown e la chiusura dell’Horeca (ristoranti ed enoteche) potesse far presagire una sorta di invasione immediata del nuovo sparkling.

A convincere e sorprendere, oltre agli ottimi risultati dei Rosé prodotti nei vulcanici Colli Euganei, sono le prove dei dosaggi Extra Dry. La presenza del Pinot Nero in qualità di spalla elegante della Glera sembra giovare all’equilibrio organolettico della cuvèe, anche quando lo “zucchero” varca la soglia del Brut.

Allargando il raggio a una ipotetica “Top 10” dei migliori Prosecco Rosé al supermercato (valutazione compresa tra i 4 e i 5 “cestelli della spesa” Vinialsuper), di fatto, figurano ben 4 Extra Dry accanto ai 6 spumanti Brut.

POSIZIONAMENTO PREZZO DI TUTTO RISPETTO
Ultimo capitolo, quello del prezzo: posizionamento di tutto rispetto per gran parte delle etichette in un canale onnivoro come la Grande distribuzione organizzata. Si parte dai 3,99 euro del Brut Millesimato Gasparetto (valutazione 3/5) sino alle vette di Carpenè Malvolti (8,99 euro).

Vera e propria difesa del valore della denominazione e, oseremmo dire, anche della “sottozona del Prosecco Rosé”, in provincia di Padova: Poderi del Doge è infatti in vendita a 7,99 euro, staccando di 3 euro i vicini di casa di Cantina Colli Euganei.

In definitiva, più della metà dei Prosecco Rosé presenti in Gdo supera la soglia psicologica dei 5 euro, con altre 5 etichette a farle il solletico, a 4,99 euro. Non male per una nuova tipologia che guarda all’estero come mercato principale.

Del resto la prospettiva, come messo nero su bianco nell’intervista rilasciata a WineMag.it dal direttore del Consorzio di Tutela del Prosecco Doc Luca Giavi, è di arrivare a una produzione compresa tra i 95 e i 140 milioni di bottiglie.

MIGLIORI PROSECCO ROSÉ IN VENDITA AL SUPERMERCATO

  • Prosecco Rosé Doc Brut Millesimato, Villa Folini: 5,99 euro 4 out of 5 stars (4 / 5)
    Prodotto da La.Wi Spa Laterza nella propria cantina di Prata di Pordenone. Rosa salmone. Naso di fragola e agrume maturo. Corrispondenza perfetta al palato, buona pulizia. In vendita nei supermercati Coop.
  • Prosecco Rosé Doc Extra Dry Millesimato, Bolla: 6,95 euro 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
    Prodotto da Bolla Spa nelle proprie cantine di Pastrengo. Molto verde al naso, ad affiancare la componente morbida e fruttata. Chiude largo, sul residuo, poco equilibrato. In vendita nei supermercati Coop.
  • Prosecco Doc Treviso Rosé Brut Millesimato, Gasparetto: 3,39 euro 3 out of 5 stars (3 / 5)
    Imbottigliato da Azienda Agricola Rive della Chiesa. Rosa salmone. Naso sul frutto, piuttosto integro. Vino sull’altalena, migliorabile l’equilibrio tra zucchero e frutto al sorso. In vendita da Iper, La grande i.
  • Prosecco Doc Treviso Rosé Brut Millesimato “G”, Rive della Chiesa: 7,99 euro 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
    Rosa salmone. Naso composto, tra agrume, fragola, lampone. Pulito anche al palato, buon allungo del frutto su una vena salina. Chiusura piacevolmente citrica, agrumata. In vendita da Iper, La grande i.
  • Prosecco Doc Treviso Rosé Brut Millesimato, Rive della Chiesa: 6,30 euro 4 out of 5 stars (4 / 5)
    Spumantizzato da Az. Agricola Rive della Chiesa. Rosa salmone. Bollicina un po’ aggressiva, Molto simile al precedente, percezione zuccherina maggiore. In vendita da Iper La Grande I.
  • Prosecco Doc Rosé Brut Oro Puro Valdo, Valdo: 6,30 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
    Prodotto da Valdo Spumanti Valdobbiadene. Rosa cipolla. Naso e bocca delicati, composti, fiore e frutto. Vino perfettamente godibile, nella sua leggerezza. In vendita nei supermercati Famila.
  • Prosecco Doc Rosé Extra Dry Millesimato, Le Calleselle: 3,99 euro 3 out of 5 stars (3 / 5)
    Prodotto da V.S. Vinicola Serena. Naso tutto frutto. Bocca corrispondente, ravvivata da una bollicina cremosa. Chiusura migliorabile in termini di equilibrio. In vendita nei supermercati Pam Panorama.
  • Prosecco Doc Rosé Extra Dry Millesimato, Poderi Del Doge: 7,99 euro 5 out of 5 stars (5 / 5)
    Prodotto da Poderi del Doge nello stabilimento di Vo’ Euganeo (Pd). Rosa salmone luminoso. Naso delicato, pregevole combinazione tra floreale e fruttato. Grande pienezza del frutto al palato, chiusura asciutta, tra ritorni di frutti rossi e leggera venatura salina. In vendita da Pam Panorama.
  • Prosecco Doc Rosé Brut Millesimato Pam: 4,99 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
    Prodotto da M.G Spa Villa Sandi, Crocetta del Montello. Colore rosa salmone carico, luminoso. Naso su fragolina, lampone. In bocca corrispondente, residuo leggermente abbondante. In vendita da Pam Panorama.
  • Prosecco Doc Rosé Brut Millesimato, La Gioiosa et Amorosa: 4,99 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
    Prodotto da La Gioiosa Spa, Crocetta del Montello. Rosa salmone. Fragola, lampone, agrume leggerissimo. Corrispondente al palato. Chiusura pulita. Vino ineccepibile nella sua semplicità. In vendita da Pam Panorama.
  • Prosecco Doc Rosé Extra Dry 2020, Astoria: 4,99 euro 4 out of 5 stars (4 / 5)
    Spumantizzato da A.C. Srl Astoria, Crocetta del Montello. Rosa cipolla. Naso delicato, bocca ampia sul frutto, ma il dosaggio Extra dry è molto ben integrato. Beva molto agile e piacevole. Buona prova, vino che migliorerà ancora nei prossimi mesi.
  • Prosecco Doc Rosé Brut Goto Rosa: 6,29 euro 4 out of 5 stars (4 / 5)
    Prodotto da Azienda Agricola Luca Ricci, Susegana. Rosa salmone. Naso floreale, delicato, preciso. Al palato preciso, equilibrato, godibilissimo. Spumante molto ben fatto, come tutti i vini della cantina Ricci. In vendita nei supermercati Esselunga.
  • Prosecco Doc Rosé Brut, Zonin: 6,64 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
    Prodotto da Casa vinicola Zonin Spa, Gambellara. Rosa salmone carico. Fragola, matura, vino largo, pulita la chiusura. Sufficienza piena. In vendita nei supermercati Esselunga.
  • Prosecco Rosé Doc Biele Zoe, Tenimenti Civa: 7,20 euro 5 out of 5 stars (5 / 5)
    Rosa salmone. Tanto fiore al naso rispetto ad altri, poi la fragolina. Compostissimo anche al palato, corrispondente. Buon allungo. Spumante decisamente sopra la media della tipologia, non manca nulla. In vendita nei supermercati Conad.
  • Prosecco Rosé Doc, Cantina Colli Euganei: 4,90 euro 5 out of 5 stars (5 / 5)
    Cantina Colli Euganei S.C.A. Vò Euganeo (PD). Dosaggio Extra Dry molto ben integrato in tutte le fasi, ottima espressione del frutto del Pinot Nero abbinato alla leggiadria della Glera. In vendita nei supermercati Conad.
  • Prosecco Rosé Doc Millesimato 2019, Maschio: 4,50 euro 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
    Prodotto nelle cantine Maschio di Vazzola (TV). Rosa cipria. Vino in punta di piedi, un Prosecco rosé sussurrato, che si difende bene in termini di precisione. Pecca un po’ in allungo rispetto alla media comunque non eclatante del resto dei campioni (giusto così, per la tipologia). In vendita nei supermercati Conad.
  • Prosecco Doc Rosé Extra Dry 2019, Astoria: 4,90 euro 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)
    Spumantizzato da A.C. Srl Astoria, Crocetta del Montello. Rosa cipolla. Naso delicato, Bocca larga, extra dry, residuo non disturbante, buona bevibilità. Chiusura precisa. Un anno di scaffale gli ha fatto bene. In vendita nei supermercati Conad.
  • Prosecco Doc Rosé Brut Millesimato, Carpenè Malvolti: 8,90 euro 5 out of 5 stars (5 / 5)
    Colore rosa salmone carico, luminoso. Naso delicato, preciso, petalo di rosa e scorza d’agrume. La fragola, già avvertita al naso, è chiara al palato. Leggerissimo tocco salino, in chiusura, sulla frutta matura. Spumante di grande gastronomicità. In vendita nei supermercati Conad.
  • Prosecco Doc Rosé Brut Millesimato, Musti-Nobilis: 3,90 euro 2 out of 5 stars (2 / 5)
    Distribuito a DA Srl per Musti Nobilis Srls Unipersonale. Rosa cipria. Naso su fragola e gomma bruciata. Chiude amaro, scomposto. In vendita da Pam Panorama.

Degustazione a cura di Davide Bortone, Viviana Borriello e Giacomo Merlotti

Profilo autore

Davide Bortone
Davide Bortone
Nato con la penna in mano, poi c’è finito pure un calice. Cronista di nera convertito al nettare di Bacco, nel mondo dell’informazione da oltre 15 anni, tra carta stampata e online, dirigo oggi Vinialsuper.it e WineMag.it. Segno Vergine allergico alle ingiustizie, innamorato delle cause perse e del blind tasting, vivo questo mestiere come una missione per conto del lettore. Edito con cadenza annuale la “Guida Migliori Vini al Supermercato" e la "Guida Top 100 Migliori vini italiani" Horeca di WineMag.it, in collaborazione con la redazione, e partecipo come giurato a concorsi enologici internazionali. Nell’ultimo anno ho curato la selezione vini esteri per un importatore leader in Italia. Apprezzi indipendenza e qualità dell’informazione? Sostieni il network Vinialsupermercato.it - WineMag.it con un euro al mese