Morellino di Scansano Docg 2019 “Sigillo Rosso”, Piccini

5 out of 5 stars (5 / 5) C’è una nuova espressione del vino toscano al supermercato. Si tratta del Morellino di Scansano Docg 2019 Sigillo Rosso di Piccini, cantina che arricchisce una linea dall’ottimo rapporto qualità prezzo nella Grande distribuzione organizzata (Gdo).

LA DEGUSTAZIONE
Il Morellino Sigillo Rosso si presenta nel calice di un rubino mediamente trasparente, luminoso. Al naso un gran bouquet di frutta (marasca, lampone, ribes, su tutti) fiori di viola, macchia mediterranea (rosmarino, alloro, ginepro) e ricordi ceduti da un sapiente affinamento in legno (tabacco), leggeri e perfettamente integrati.

Al palato si rivela un rosso di buona struttura, perfetto per l’abbinamento con primi piatti come paste ricche di ragù, o grigliate di carne. Il sorso, di fatto, è elegante, connotato da tannini setosi che lasciano spazio alla frutta tipica del Morellino di Scansano.

In chiusura, bell’allungo su una venatura vagamente salina, che invoglia il sorso successivo. Particolarmente apprezzabile la facilità di beva, che fa di questo vino un ottimo alleato dei momenti di convivialità. Un nettare che non disdegna, tra l’altro, una temperatura di servizio più fresca della norma (attorno ai 12-14 gradi).

Particolarità di questa nuova etichetta è il “Sigillo Rosso“, ben evidente nella grafica: si tratta della “firma” di Mario Piccini, titolare della cantina: “Un tratto distintivo che caratterizza tutta la gamma di maggior prestigio e riconoscibilità dei vini Piccini”.

Prezzo: 5,90 euro
Acquistabile presso: Aspiag Despar, Crai, Gruppo Agora, Iper Montebello