Fiano di Avellino e Greco di Tufo a 1,99: il Consorzio Vini Irpinia scrive al supermercato

Fiano e Greco a 1,99: il Consorzio Vini Irpinia scrive al supermercato“È necessario dunque che i vini a denominazione d’origine, per il valore che la stessa legge 238/2016 attribuisce loro, siano gestiti anche in fase di commercializzazione con senso di responsabilità”. È solo uno stralcio della lettera che il presidente del Consorzio Tutela Vini Irpinia ha inviato a Multicedi di Caserta (Decò) e alla Gestmartin Srl di Mirabella Eclano, supermercati che hanno messo in vendita due etichette di Fiano di Avellino e Greco di Tufo a 1,99 euro.

“Un’attività di promozione come quella da Voi posta in essere può riverberarsi negativamente sul lavoro di tanti operatori anche per il futuro, a causa del danno d’immagine che si genera presso il consumatore per effetto di un non idoneo posizionamento di prezzo”, denuncia Stefano di Marzo.

“Confidiamo che possiate condividere tale linea di condotta –  conclude – nell’interesse della comunità agroalimentare regionale, adottando idonea comunicazione nei confronti della vostra clientela affinché l’infortunio in discorso resti un episodio infelice e non produca ulteriori danni”.

La promozione è stata criticata da molti produttori della zona, che prima di Natale avevano puntato il dito contro il Consorzio Tutela Vini d’Irpinia, accusato di non tutelare gli interessi delle Denominazioni irpine.

Profilo autore

Redazione Vinialsuper
Redazione Vinialsuperredazione@vinialsupermercato.it
Testata registrata in Tribunale dal 18 luglio 2017, vinialsupermercato.it è stata fondata a metà del 2015. Oggi è una delle realtà più giovani e dinamiche dell'informazione enologica in Italia, che ogni anno edita una guida ai migliori vini in vendita al supermercato.

Fa parte del network WineMag Editore che comprende anche WineMag.it, testata incentrata invece sulle news del mondo del vino Horeca.

Vinialsuper e WineMag.it prendono spunto da un'idea dell'ex cronista freelance milanese Davide Bortone e raccoglie oggi diversi collaboratori in Italia. Un “giornale del vino al supermercato” che si propone di raccontare le etichette presenti sugli scaffali della Grande distribuzione, consigliando ai lettori le migliori, soprattutto in un'ottica qualità prezzo.

I vini, infatti, vengono valutati da 1 a 5 "cestelli della spesa". L'obiettivo di Vinialsuper è quello di fornire una panoramica completa del vino italiano ai clienti abituali della Grande distribuzione. Stuzzicando al contempo i buyer delle insegne a un continuo rinnovamento e innalzamento qualitativo dell'assortimento proposto a scaffale. Alzare l'asticella, insomma: da una parte e dall'altra dello scontrino.

N. Reg. Stampa 2252/2017 - Busto Arsizio. Direttore Davide Bortone (El. Speciale Odg Milano - 3553/17). Tutti i diritti riservati WineMag Editore - P.I. 10487810961. redazione@vinialsupermercato.it