Riconosciuto il ruolo strategico di Dop e Igp grazie la Bonus Filiera

Dopo il via libera nel CdM del Decreto Legge agosto che col Bonus Filiera per la ristorazione prevede 600 milioni di euro per la valorizzazione dei prodotti Dop e Igp, Origin Italia, l’Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche, si dichiara soddisfatta.

Si tratta di un riconoscimento politico importante – afferma Cesare Baldrighi, presidente Origin Italia – del ruolo strategico nel paese delle filiere Dop Igp, proprio perché grazie al sostegno alla ristorazione si sostiene direttamente la filiera agroalimentare e si evitano le eccedenze di prodotto”.

“Si tratta di un grande risultato – prosegue Baldrighi – al quale come Origin Italia abbiamo lavorato, supportando fin da subito l’idea della Ministra Bellanova, a cui dobbiamo riconoscere un grande impegno profuso, raggiungendo un risultato importante”.

La misura prevede un congruo anticipo al momento della domanda con presentazione dei documenti che attestano gli acquisti effettuati, e ancora non pagati dai ristoratori, saldo alla presentazione di quanto necessario a certificare l’acquisto attraverso modalità di pagamento tracciabili.

“È un’occasione importante per i Consorzi di tutela – aggiunge Baldrighi – che grazie a questa misura, possono aiutare le imprese del settore a stabilizzare e rendere più solidi i rapporti con la ristorazione italiana ad ampio raggio, da sempre il vero ambasciatore delle eccellenze italiane”.

Profilo autore

Redazione Vinialsuper
Redazione Vinialsuperredazione@vinialsupermercato.it
Testata giornalistica registrata in Tribunale dal 18 luglio 2017, vinialsupermercato.it è stata fondata a metà del 2015. Oggi è una delle realtà più giovani e dinamiche dell'informazione enologica in Italia, che ogni anno edita una guida ai migliori vini in vendita al supermercato.

Fa parte del network WineMag Editore che comprende anche WineMag.it, testata giornalistica incentrata invece sulle news del mondo del vino Horeca.

Vinialsuper e WineMag.it prendono spunto da un'idea dell'ex cronista freelance milanese Davide Bortone e raccoglie oggi diversi collaboratori in Italia. Un “giornale del vino al supermercato” che si propone di raccontare le etichette presenti sugli scaffali della Grande distribuzione, consigliando ai lettori le migliori, soprattutto in un'ottica qualità prezzo.

I vini, infatti, vengono valutati da 1 a 5 "cestelli della spesa". L'obiettivo di Vinialsuper è quello di fornire una panoramica completa del vino italiano ai clienti abituali della Grande distribuzione. Stuzzicando al contempo i buyer delle insegne a un continuo rinnovamento e innalzamento qualitativo dell'assortimento proposto a scaffale. Alzare l'asticella, insomma: da una parte e dall'altra dello scontrino.

N. Reg. Stampa 2252/2017 - Busto Arsizio. Direttore responsabile Davide Bortone (El. Speciale Odg Milano - 3553/17). Tutti i diritti riservati WineMag Editore - P.I. 10487810961. redazione@vinialsupermercato.it