Torna il Grappolo d’Oro di Chiuro: il programma dell’edizione 2019


La Valtellina è un terroir unico al mondo, la cui ricchezza e articolazione si esprimono nei vini prodotti sul versante retico terrazzato, dove nei secoli il paesaggio è stato plasmato in luogo ideale dove produrre il “Nebbiolo delle Alpi”. Straordinaria destinazione da visitare per gli appassionati di vino, e più in generale, per viaggiatori, turisti e amanti della bellezza.

Per questi motivi Comune e Pro Loco di Chiuro, da ben 36 edizioni, organizzano il “Grappolo d’Oro” come qualificato appuntamento con i vini valtellinesi. Dal 30 agosto al 14 settembre 2019 frammenti di storia, incontri col gusto, momenti di cultura, spettacolo e musica faranno da sfondo alla principale protagonista della manifestazione: la viticoltura di montagna valtellinese.

PROGRAMMA
Venerdì 30 agosto

Ore 21 Chiuro – Castello Stefano Quadrio “Baraccone Express”
Musica da anticamera. Un prestigioso quartetto la cui musica spazia dal mondo delle colonne sonore, alle incursioni nella musica gitana, fino ai sentieri dell’old time jazz. Concerto con Paolo Xeres, Luca Radaelli, Edoardo Tomaselli e Stefano Malugani.

Venerdì 6 settembre
Ore 21 Castionetto di Chiuro – Chiesa di San Bartolomeo “Virgo Vox ensemble cantata a cappella”
Ensemble vocale femminile che propone musica polifonica moderna e contemporanea. Repertorio esclusivamente vocale con musiche di Lang, Badings, Tavener, Camoletto, Britten e brevi letture tratte da testi di autori del ‘900.

Sabato 7 settembre
Dalle 19 alle 23 Chiuro – centro storico “AperitiVino”
Manifestazione che guida alla scoperta dei sapori tipici del territorio con i migliori vini della Valtellina, supportati dalle delegazioni AIS e ONAV di Sondrio. Frammenti di storia, incontri con il gusto, momenti di cultura, spettacoli e musica in uno scenario unico ed esclusivo.

“Wine tasting”, isole degustazione vini valtellinesi a cura di AIS e ONAV: bianchi, bollicine, Valtellina Superiore DOCG, Rosso di Valtellina DOC, Valtellina Superiore Riserva DOCG, Sforzato DOCG. “Cantine al buio”: degustazione in assenza di luce realizzata da Altravaltellina in collaborazione con Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti.

“Rìsc-food” tagliere di salumi, taroz, fritule, focaccia valtellina e pizzoccheri. Ore 21 “Shiver Folk” Band Indie folk in concerto. Ore 20:30 e 22:30 “Kira la dea del fuoco” spettacolo del fuoco. Giochi dei nonni: giochi in legno della tradizione popolare per adulti e bambini. Esposizione Associazione Valtellinese Intagliatori.

Domenica 8 settembre
Ore 10:30 Chiuro – Centro sportivo comunale “Camminata delle fontane”
Manifestazione podistica non competitiva aperta a tutti. 3 km o 6 km. Per tutti gli iscritti maglia ricordo. Iscrizione 10 €, 5 € fino a 6 anni. Ritrovo ore 9, partenza ore 10:30. Iscrizioni in loco.

Dalle 10:30 alle 18 Chiuro centro storico “Passeggiando nel medioevo”
Passeggiando tra vie, corti, giardini e vicoli del centro storico si verrà magicamente catapultati in epoca medievale alla scoperta di antiche arti e mestieri attraverso esposizioni, laboratori e giochi di abilità per grandi e bambini. Il tutto allietato da musiche e danze dell’epoca, nelle quali sarà anche possibile cimentarsi.

Dalle 12 alle ore 14:30, inoltre, lungo il percorso sarà possibile degustare piatti tipici della cucina medievale. Sbandieratori alle 11:30, villaggio medievale dalle 10:30 alle 18, giochi dei nonni dalle 10:30 alle 18. Il medioevo a Chiuro si tinge di giallo: ricerca gli indizi e risolvi l’enigma. Estrazione finale con premi.

Ore 17 Chiuro – piazza Stefano Quadrio “Corsa delle botti”
Gara a squadre, aperta a tutti, che consiste nel far rotolare, nel minor tempo possibile, una botte in legno della capacità di 225 litri lungo un percorso di 400 metri. Squadre composte da 2 concorrenti suddivise in maschile e femminile. Iscrizioni alla partenza o a info@prolocochiuro.it

Venerdì 13 settembre
Ore 20:45 Chiuro – Auditorium Comunale Valtellinesi nel Mondo “FAI Brumotti per l’Italia”

Incontro con Vittorio Brumotti testimonial Fondo Ambiente Italiano, Campione del mondo bike trial 2006, detentore di 10 Guinness World Records™, che illustrerà il tour dell’Italia più bella da scoprire e da proteggere.

Sabato 14 settembre
Ore 20:45 Chiuro – Palestra centro sportivo comunale “Rassegna di canto corale”

Partecipano il Coro Montagne Mie di Chiuro (direttore Andrea Briotti), il Coro Stelvio di Bormio (direttore Matteo Bertolina) e il Coro La Baita Gruppo Alpini di Carate Brianza (direttore Mauro Villa Verga).

Chiuro, paese ricco di storia – le origini del paese si perdono in epoca preistorica – e tradizioni enogastronomiche, si trova sulla sponda destra del fiume Adda a pochi km da Sondrio, in Lombardia.

Posto allo sbocco del torrente Val Fontana è un borgo immerso nella natura, circondato dalle montagne e dominato da frutteti e vigneti, che, con i loro suggestivi terrazzamenti del versante retico, rendono unico il paesaggio della Valtellina.

Il suo ricco passato ha lasciato numerose tracce che impreziosiscono il centro storico. Ideale punto di partenza per escursioni e passeggiate, offre al turista preziosità naturalistiche ed esperienze all’insegna della tradizione enogastronomica.

Profilo autore

Redazione Vinialsuper
Redazione Vinialsuperredazione@vinialsupermercato.it
Testata giornalistica registrata in Tribunale dal 18 luglio 2017, vinialsupermercato.it è stata fondata a metà del 2015. Oggi è una delle realtà più giovani e dinamiche dell'informazione enologica in Italia.

Fa parte del network WineMag Editore che comprende anche WineMag.it, testata giornalistica incentrata invece sulle news del mondo del vino Horeca.

Vinialsuper e WineMag.it prendono spunto da un'idea dell'ex cronista freelance milanese Davide Bortone e raccoglie oggi diversi collaboratori in Italia. Un “giornale del vino al supermercato” che si propone di raccontare le etichette presenti sugli scaffali della Grande distribuzione, consigliando ai lettori le migliori, soprattutto in un'ottica qualità prezzo.

I vini, infatti, vengono valutati da 1 a 5 "cestelli della spesa". L'obiettivo di Vinialsuper è quello di fornire una panoramica completa del vino italiano ai clienti abituali della Grande distribuzione. Stuzzicando al contempo i buyer delle insegne a un continuo rinnovamento e innalzamento qualitativo dell'assortimento proposto a scaffale. Alzare l'asticella, insomma: da una parte e dall'altra dello scontrino.

N. Reg. Stampa 2252/2017 - Busto Arsizio. Direttore responsabile Davide Bortone (El. Speciale Odg Milano - 3553/17). Tutti i diritti riservati WineMag Editore - P.I. 10487810961. redazione@winemag.it

Commenti

commenti