Vini Dop e Igp: nominato il Comitato nazionale

ROMA – È stato firmato dal Ministro Gian Marco Centinaio il Decreto di nomina del Comitato nazionale vini Dop e Igp. Un organismo del Ministero che ha la competenza consultiva e propositiva in materia di tutela e valorizzazione qualitativa e commerciale dei vini Dop e Igp.

Il Comitato nazionale vini Dop e Igp resterà in carica per 3 anni. Rispetto al passato, la composizione è stata ampliata con un membro in rappresentanza dell’Ordine nazionale dei dottori agronomi e forestali.

Ecco tutti i componenti del comitato:

–  Michele Zanardo, in qualità di Presidente
– Michele Alessi, Marco La Rocca e Luca Lauro in rappresentanza del Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo
–  Antonella Bosso, esperto in materie tecnico/scientifico/legislative attinenti al settore della viticoltura ed enologia
– Luigi Moio, esperto in materie tecnico/scientifico/legislative attinenti al settore della viticoltura ed enologia
– Attilio Scienza, esperto in materie tecnico/scientifico/legislative attinenti al settore della viticoltura ed enologia
–  Rosa Fiore, in rappresentanza ed in qualità di coordinatore delle regioni e delle province autonome
–  Rosanna Zari, esperta nel settore vitivinicolo di qualità in rappresentanza dell’Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali
–  Giuseppe Salvini per le camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura
–  Emilio Renato Defilippi, in rappresentanza dell’Associazione enologi enotecnici italiani
–  Alberto Mazzoni, in rappresentanza dei consorzi volontari di tutela
– Francesco Ferreri, Palma Esposito e Domenico Mastrogiovanni in rappresentanza delle organizzazioni agricole
– Valentina Sourin e Gabriele Castelli in rappresentanza delle organizzazioni di rappresentanza e tutela delle cantine sociali e cooperative agricole
–  Ottavio Cagiano de Azevedo e Paolo Castelletti in rappresentanza delle organizzazioni degli industriali vinicoli

Profilo autore

Redazione Vinialsuper
Redazione Vinialsuperredazione@vinialsupermercato.it
Testata giornalistica registrata in Tribunale dal 18 luglio 2017, vinialsupermercato.it è stata fondata a metà del 2015. Oggi è una delle realtà più giovani e dinamiche dell'informazione enologica in Italia.

Fa parte del network WineMag Editore che comprende anche WineMag.it, testata giornalistica incentrata invece sulle news del mondo del vino Horeca.

Vinialsuper e WineMag.it prendono spunto da un'idea dell'ex cronista freelance milanese Davide Bortone e raccoglie oggi diversi collaboratori in Italia. Un “giornale del vino al supermercato” che si propone di raccontare le etichette presenti sugli scaffali della Grande distribuzione, consigliando ai lettori le migliori, soprattutto in un'ottica qualità prezzo.

I vini, infatti, vengono valutati da 1 a 5 "cestelli della spesa". L'obiettivo di Vinialsuper è quello di fornire una panoramica completa del vino italiano ai clienti abituali della Grande distribuzione. Stuzzicando al contempo i buyer delle insegne a un continuo rinnovamento e innalzamento qualitativo dell'assortimento proposto a scaffale. Alzare l'asticella, insomma: da una parte e dall'altra dello scontrino.

N. Reg. Stampa 2252/2017 - Busto Arsizio. Direttore responsabile Davide Bortone (El. Speciale Odg Milano - 3553/17). Tutti i diritti riservati WineMag Editore - P.I. 10487810961. redazione@winemag.it

Commenti

commenti